Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Una follia”. Sanremo, Al Bano non si trattiene e stavolta non le manda certo a dire . L’attacco è durissimo

Non le manda mai a dire Al Bano Carrisi e pure stavolta non è stato da meno. Il cantante, che nelle settimane scorse è stato impegnato insieme alla figlia Jasmine nell’edizione italiana di The Voice senior ha tuonato pesantemente contro il festival di Sanremo. Nelle ultime ore, però, Al Bano era finito sotto i riflettori dopo essere tornato a parlare del suo vecchio amore, Romina.

L’occasione è stata data dal programma condotto da Maurizio Costanzo “L’intervista” durante il quale Al Bano Carrisi ha raccontato l’inizio di un amore che egli stesso ha definito “una favola”: “Fin dal primo giorno insieme a lei ho pensato che, comunque fosse andata, non mi sarei voluto perdere neanche un giorno con Romina” le parole di Albano Antonio. Lo stesso cantante ha spiegato quanto sia stato difficile affrontare la separazione. Continua dopo la foto


“Quando ci siamo lasciati ho assunto degli psicofarmaci, ma a salvarmi fu la preghiera” il racconto di Al Bano. E infatti laLoredana Lecciso aveva ammesso in precedenza di aver trovato degli psicofarmaci quando ha conosciuto Al Bano e di averlo aiutato ad uscire da una profonda crisi. D’altro canto Romina Power, intervista a sua volta da Silvia Toffanin a Verissimo, ha dichiarato di essere ancora innamorata di Al Bano e che alcuni gesti dell’ex marito rivelino che anche lui ricambia il sentimento. Continua dopo la foto


Di un ritorno di fiamma non se ne parla. Forse sul palco. Forse a Sanremo ma non in questo. Che non ha invitato Al Bano e che a Al Bano neppure piace. Parlando a Il Messaggero ha dichiarato di non vedere di buon occhio un Festival di Sanremo senza spettatori.Nel mirino del cantante, quindi, l’intera organizzazione del Festival compresi nomi eccellenti. “Avendo a che fare con questa pandemia diventa un festival a metà e visto male e allora mi chiedo: non sarebbe meglio aspettare tempi migliori?” . Continua dopo la foto


{loadposition intext}
Al Bano non riesce a mandar giù l’idea di assistere ad un Sanremo 2021 privato delle emozioni che solo il pubblico è in grado di regalare. “Fare il Festival di Sanremo con dei protocolli sanitari la vedo come una fatica sprecata, una mezza follia. Io lo sposterei in primavera, magari verso maggio. Sono sicuro che ci sarà più gente vaccinata”.

Ti potrebbe interessare: Loredana Lecciso, la frecciata verso Al Bano è forte e chiara: “Ormai non ha più senso”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004