Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Questo è un addio”. Fiorello, l’annuncio in diretta Rai: “Chi vuole sa…”

“Questo è un addio”. Fiorello, l’annuncio choc in Rai

“Questo è un addio”. Fiorello, l’annuncio choc in Rai. Pubblico sconvolto. Nelle ultime settimane, nella tv di Stato, sta accadendo letteralmente di tutto. Dagli addii celebri come quello di Amadeus e non solo, alle censure politiche relative al 25 aprile, passando per le polemiche dei giornalisti che in queste ore hanno indetto uno sciopero dell’intera categoria proprio per manifestare il loro dissenso contro i vertici di Viale Mazzini.

>> “Hanno fatto una ca**ata!”. Fiorello ci va giù pesante sulla bufera Rai: “Noi le cose le diciamo”

Nel recente comunicato, il sindacato dei Giornalisti ha fatto sapere: “In questi giorni è diventato di dominio pubblico il tentativo della Rai di censurare un monologo sul 25 Aprile, salvo poi, in evidente difficoltà, cercare di trasformarla in una questione economica. Preferiamo perdere uno o più giorni di paga, che perdere la nostra libertà, convinti che la libertà e l’autonomia del servizio pubblico siano un valore di tutti. E la Rai è di tutti”.

“Questo è un addio”. Fiorello, l’annuncio choc in Rai


“Questo è un addio”. Fiorello, l’annuncio choc in Rai

A quel punto feroce la risposta dei vertici Rai che parla di “fake news”. Insomma, non un bel periodo per la tv di stato. E come se non bastasse anche Fiorello ci mette sopra il carico da 90. In molti in questi ultimi giorni si sono chiesti se mai il mattatore suguirà il suo amici Ciuri. A Riguardo Rosario risponde: “Vorrei ricordare che io e Amadeus siamo due persone distinte. Siamo molto amici, ma abbiamo vite diverse”.

E ancora: “Chi mi conosce sa che io, purtroppo, ho già un contratto, lo ripeto, col mio divano. Dal 10 maggio, chi mi vuole sa dove trovarmi“. Eppure, anche se resterà in Rai, o almeno così sembra da queste dichiarazioni, sembra stia dicendo addio al suo programma Viva Rai2!. All’AdnKronos infatti, Fiorello ha raccontato non solo dolore rimanere in Rai, ma anche di attendere qualche altro stimolo: “Andare alla Nove?”.

Continua poi Fiorello: “E perché? Io non mi muovo, non lascio la Rai. Dopo Viva Rai2, che chiude il 10 maggio, dico solo che ci vediamo alla prossima idea, proposta. Quando? Tra un mese, 6 mesi, un anno o mai. Non lo so, chi può dirlo?”. Insomma, il programma che genera milioni e milioni di share dal 2022 sembra arrivato al capolinea. Ci sarà un ripensamento di Fiorello o questa è la decisione definitiva?

Leggi anche: “Povero Carlo Conti”. Sanremo, la bordata di Fiorello alla Rai: “Brutte notizie per il Festival”

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004