Ragazza con nausea, vertigini. Scopre di non avere il cervelletto

Ha condotto una vita normale, senza particolari problemi. In Cina, una ragazza ha scoperto soltanto ora, dopo 24 anni, di non avere una parte fondamentale del sistema nervoso centrale: il cervelletto. È la prova di quanto il nostro cervello possa essere incredibilmente adattabile.  La notizia è stata riportata dalla rivista New Scientiste i primi studi dalla rivista di neurologia “Brain”. Solamente dopo essersi recata in un ospedale della provincia dello Shandong, dicendo ai medici di soffrire spesso di nausea e vertigini, una Tac ha permesso di capire velocemente il problema: nella scatola cranica non c’era il cervelletto.