Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Home » Tecnologia » La tecnologia dei droni, la magia del Cirque du Soleil: ecco il risultato

La tecnologia dei droni, la magia del Cirque du Soleil: ecco il risultato

Il video parte con una citazione dell’autore di fantascienza britannico Arthur Charles Clarke: “Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia”. E mai frase fu più appropriata per una danza di luce che, a rigor di logica, dovrebbe essere frutto di effetti speciali. E invece è il primo, riuscitissimo tentativo che il Cirque du Soleil, insieme all’università svizzera ETH Zurich e Verity Studios, di utilizzo dei droni nello spettacolo. I risultati, sorprendenti, non si sono fatti attendere: il primo è “Sparked”, questo piccolo corto nel quale si vede un uomo interagire con uno sciame di lampade volanti.

 


Nessun effetto speciale, nessuna post-produzione, ma solo l’utilizzo di quadricopter coreografati per sincronizzarsi alle azioni dell’attore, il cui funzionamento si vede alla fine del video. Il risultato è eccellente e c’è ancora spazio per nuove possibilità come spiega Raffaello D’Andrea, fondatore di Verity Studios: “Se c’è un futuro per la scienza negli spettacoli d’arte? Assolutamente. Siamo appena agli inizi” 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2023 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004