Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Stefano Tacconi Condizioni Salute

“Come sta ora papà”. Stefano Tacconi, il figlio parla ancora: ultimo aggiornamento sulle condizioni

  • Sport

Il mondo del calcio è in apprensione da giorni per le condizioni di salute dell’ex portiere Stefano Tacconi, colpito improvvisamente da un malore nella giornata del 23 aprile. Nelle ore successive si è scoperto che era stato affetto da un’emorragia cerebrale. Dopo tanta angoscia, qualche speranza c’è subito stata grazie alle parole del figlio Andrea, che ha riportato qualche dettaglio sull’incontro con il padre. E poche ore fa è ritornato sui social network per fare un ultimo importante aggiornamento.

Il figlio di Stefano Tacconi aveva riferito precedentemente: “Segnale molto importante, alla mia frase “la Juve ha vinto” papà ha sollevato le dita in segno di vittoria. Il percorso è lungo, ma ce la faremo”. Una notizia che infonde speranza nei familiari e nei tantissimi sportivi che sono in ansia per le condizioni di Stefano Tacconi. Il bollettino medico diffuso da Andrea Barbanera, direttore della struttura di Neurochirurgia, e Fabrizio Racca, direttore della terapia intensiva del presidio sanitario, parlava di “situazione stazionaria”.

Stefano Tacconi Condizioni Salute Aggiornamento Figlio


Stefano Tacconi, ultimo aggiornamento sulle sue condizioni

Attraverso il suo profilo Facebook, il figlio Andrea di Stefano Tacconi ha fatto tirare un altro importantissimo sospiro di sollievo. Ogni giorno che passa sembra che la situazione stia andando sempre meglio e questa ovviamente è una notizia che fa ben sperare per il futuro. Sicuramente la convalescenza sarà lunga, ma ci sono dei segnali decisamente promettenti. Ma andiamo a leggere insieme cosa ha scritto sui social il giovane, che sta sempre al fianco del papà in questo difficile momento.

Stefano Tacconi Ultimo Aggiornamento Condizioni Salute Figlio Andrea

Ecco quali sono le condizioni attuali di Stefano Tacconi, come riferito dal figlio: “Anche la seconda Tac di stasera (29 aprile n.d.r.) è andata bene, nessun riscontro negativo. Avanti così”. E i fan dell’ex calciatore hanno commentato: “Avanti così, forza Stefano, un grande abbraccio”, “Siamo con Stefano e tutta la sua famiglia”, “Vai tranquillo amico, i campioni non mollano mai”, “Stefano sei forte, siamo tutti con te”, “Un grande abbraccio a tuo padre e a tutti voi, con la speranza che questo brutto momento passi”.

Stefano Tacconi ha giocato per tanti anni nelle fila della Juventus, precisamente dal 1982 al 1992. Tra il 1987 e il 1991 ha fatto parte della nazionale italiana di calcio, collezionando 7 presenze ed essendo il secondo portiere agli Europei del 1988 e nei Mondiali del 1990. Nei Giochi olimpici di Seul 1988 è invece stato titolare. In carriera ha vinto numerosi importanti trofei.

“Lo ha fatto davanti a me”. Stefano Tacconi, la gioia del figlio Andrea. Che ora spera tanto


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004