Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Ciro Immobile Lutto Morto Piccolo Fan

“È morto, aveva 6 anni”. Lutto per Ciro Immobile, addio Alessio: il triste annuncio con una foto

  • Sport

Un lutto ha colpito l’attaccante della Lazio e della Nazionale italiana, Ciro Immobile, a meno di 24 ore dalla delusione di Palermo, dove gli azzurri sono stati sconfitti 1-0 dalla Macedonia del Nord e hanno dovuto rinunciare così per la seconda volta consecutiva ai Mondiali, che si svolgeranno in Qatar a novembre e dicembre prossimi. Con una storia Instagram, in cui si è immortalato insieme a colui che se n’è andato davvero troppo presto, ha annunciato la terribile notizia.

Un momento di grande tristezza per Ciro Immobile, infatti il calciatore ha deciso di usare belle e toccanti parole per dargli un ultimo commosso addio. Il calciatore era andato a trovarlo nello scorso mese di febbraio, visto che era stato affetto da una grave malattia, e gli aveva mostrato tutta la sua vicinanza. La mamma del defunto aveva rivelato circa un mese fa: “I giorni passano e i desideri aumentano, la gioia di stare con Ciro Immobile, che è il suo giocatore preferito, è più forte del dolore che provi”.

Ciro Immobile Morto Piccolo Fan Alessio Malattia Rara


Ad uccidere un piccolo grande fan di Ciro Immobile è stata una malattia rara. La vittima di questa patologia si chiamava Andrea e aveva solamente sei anni di età. Questo il messaggio dell’atleta italiano: “Hai lottato come un leone, mi mancherai. Ciao campione, fai buon viaggio”. Nonostante il suo supporto e quello della famiglia, il bambino non è stato in grado di sconfiggere il male e, anche se ha combattuto fino alla fine come raccontato dallo stesso Immobile, ne è uscito purtroppo vinto.

Ciro Immobile Lutto Morto Fan Alessio Malattia Rara

Come riportato dal sito ‘Fanpage’, il fan di Ciro Immobile deceduto nella notte tra il 24 e il 25 marzo avrà i suoi funerali nel comune di Sezze, in provincia di Latina. Il sindaco del paese laziale ha deciso di proclamare il lutto cittadino e queste sono state le parole del sindaco Lucidi: “Un dolore straziante, un piccolo angelo è salito al cielo troppo presto. La città di Sezze si stringe intorno alla famiglia”. Era stata avviata una raccolta fondi e il calciatore della Lazio aveva deciso di stargli vicino nella speranza di un miracolo.

‘Fanpage’ ha anche ricordato cosa era stato detto a proposito della raccolta fondi di Alessio, che durante le festività natalizie era stato ricoverato all’ospedale ‘Bambino Gesù’ di Roma: “Ciao, sono Roberta e ho creato questa raccolta fondi per regalare un sorriso ad Alessio, un bimbo di soli 6 anni che da quando è piccolino sta combattendo una battaglia più grande di lui contro un mostro cattivo”.

Fedez, la nuova foto dall’ospedale: come sta dopo l’intervento per il tumore al pancreas


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004