”Abbiamo celebrato il suo funerale quando è nata mia figlia”. Ancora addolorata, solo oggi la diva riesce a parlare di quella morte arrivata proprio nei giorni che dovevano essere i più felici della sua vita

 

Due notizie, una tragica e una bellissima, nel giro di una manciata di giorni. Prima il dramma, poi la gioia infinita. Il 17 aprile scorso ha perso suo fratello che, a 53 anni, non è riuscito a sconfiggere il cancro; il 29 dello stesso mese è venuta alla luce la sua piccola. È successo tutto, quindi, nel giro di dodici giorni e non si può certo non ammettere che per lei, che nel dorato mondo di Hollywood è una delle attrici più belle e talentuose, il 2016 è stato un anno che ha cambiato radicalmente la sua vita.

Una tragedia da cui ancora deve riprendersi che ha poi lasciato il posto a uno degli eventi più lieti come la nascita di un bambino.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Lei è Eva Mendes, attrice e modella statunitense di origine cubana 43enne che sta con Ryan Gosling, sex symbol del cinema universalmente riconosciuto dal 2011. Galeotto fu il set del film ‘Come un Tuono’ e, il 29 aprile scorso, sono diventati genitori per la seconda volta. Dopo la nascita di Esmeralda Amada hanno dato il benvenuto alla piccola Amada Lee. Lieto evento che, come detto, è stato preceduto da un dramma familiare – la morte di Juan Carlos, così si chiamava – di cui oggi, in un’intervista rilasciata al magazine Latina, la Mendes parla per la prima volta:

(Continua a leggere dopo la foto)

”La sua morte mi ha spezzato il cuore. La perdita di mio fratello ha unito ancora di più la nostra famiglia. Vedere che tutti erano lì, per aiutarsi l’uno con l’altro, mi ha fatto sentire fortunata ad averli nella mia vita”, dice la bella attrice. E il funerale è stato celebrato stessa settimana in cui Eva Mendes ha dato alla luce la sua secondogenita: ”La mia famiglia – prosegue la Mendes nell’intervista – mi è stata vicino anche quando è nata Amada. Abbiamo fatto la cerimonia funebre per Juan Carlos e quella stessa settimana, è nata la bambina. Perciò è stata un’esperienza davvero intensa e ovviamente straziante, ma in qualche modo anche bella”. Si chiama ciclo della vita questo, quando la morte lascia spazio a una nuova esistenza.

(Continua a leggere dopo la foto)

Adesso, qualche mese dopo i due eventi che hanno sconvolto in tutti i sensi la sua vita, Eva si sta dedicando al suo ruolo di madre: ”Non mi piace dire che il lavoro mi portava via alle mie figlie, ma questo è ciò che il lavoro fa. Ora mi sento fortunata a stare a casa con le bambine. Io e Ryan Gosling abbiamo deciso di insegnare alle nostre figlie due lingue. In casa nostra c’è sempre musica cubana. Io e mia madre parliamo loro in spagnolo. Ogni volta che ne ho la possibilità le faccio entrare in contatto con la mia cultura, attraverso la musica o il cibo. Questa è una priorità per me”.

Potrebbe anche interessarti: È nata! La cicogna ha bussato a casa di una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo. È una bambina e l’hanno chiamata – non a caso – così. Non sapevate che fosse in dolce attesa? Tutto normale, i genitori (bis) sono super riservati…

Pubblicato il alle ore 06:58 Ultima modifica il alle ore 11:31