Rumiz, come andare oltre le apparenze

Gli animaletti che vivono tra le nevi dell’Himalaya sono terrorizzati dall’abominevole orsetto delle nevi, che si narra essere ferocissimo. Ma nessuno degli animaletti in realtà l’ha mai visto, così un giorno, guidati da una intraprendente pecora, partono alla ricerca del crudele animale, per rendersi conto però che si tratta di un tenero orsetto vittima della leggenda. L’orsetto vive solo in una caverna luminosa e accogliente, preparando torte che spera di poter offrire un giorno a tanti amici.
Partendo dalla notizia vera dell’esistenza di un orso delle nevi probabilmente estinto e responsabile della leggenda dello yeti, la storia racconta con ironia e tenerezza come la realtà possa spesso rivelarsi in contrasto con l’opinione corrente, e quanto sia importante e gratificante seguire le proprie attitudini.

Susanna Rumiz
L’ abominevole orsetto delle nevi
EDT-Giralangolo, 2014, 30 p.
€ 12,00