Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
silvio berlusconi come sta paolo

“Giorni molto brutti”. Silvio Berlusconi in ospedale, è il fratello Paolo a dare le ultime notizie: “Come sta oggi”

Dalla candidatura per il Colle al San Raffaele. Gli ultimi giorni per Silvio Berlusconi sono stati un’autentica giostra. Il suo nome è stato il primo spuntato fuori dalla cosiddetta ‘rosa’ che, nella serata di venerdì 28 gennaio, ancora non ha dato il nuovo Presidente della Repubblica. Fumata nera anche per Elisabetta Casellati, impallinata da 71 franchi tiratori, ma comunque impossibilitata a succedere a Sergio Mattarella senza il sostegno di forze estranee al centrodestra.

A proposito di Silvio Berlusconi, come sapete, si trova in ospedale dal 23 gennaio per curare un’infezione alle vie urinarie. A spiegare le sue condizioni di salute è stato il professor Zangrillo: “Si sta sottoponendo ai controlli clinici periodici, programmati da tempo e inseriti in un protocollo standard. Proprio per la contemporaneità tra la scadenza dei controlli e il delicato momento politico, il presidente Berlusconi ha deciso di recarsi oggi al San Raffaele solo dopo aver comunicato le sue intenzioni rispetto alla candidatura per la Presidenza della Repubblica”.

silvio berlusconi come sta paolo


Adesso a parlare è anche il fratello di Silvio, Paolo Berlusconi. Proprio all’uscita dall’ospedale l’imprenditore ed editore ha risposto ad alcuni giornalisti. “Ha passato giorni molto brutti. È in ripresa” la risposta. “Avete parlato solo di salute, o anche di politica o…?” gli chiedono. E lui: “Abbiam parlato del Monza”. Dal 2009, infatti, il Cavaliere, dopo i fasti del Milan, è divenuto presidente del club brianzolo seguito dal fidato Adriano Galliani.

silvio berlusconi come sta paolo

Paolo Berlusconi, intervistato dopo aver fatto visita al fratello Silvio, ha poi spiegato: “Si sta reinteressando, dopo la batosta…” Insomma le condizioni di salute sono in miglioramento, tanto da parlare del Monza e, magari, chissà, eventuali cessioni o acquisti. D’altronde, oltre alla caccia al voto in Parlamento, c’è pure la caccia al talento nel calciomercato. Anche Paolo, comunque, ha dovuto ricorrere alle cure del nosocomio milanese.

“Purtroppo anch’io sono dovuto venire per il Covid. Oggi ho il tampone negativo finalmente”. E sul Quirinale, come sta passando queste ore il leader di Forza Italia? “Quirinale? – risponde Paolo Berlusconi – che cos’è il Quirinale? Quando c’è la salute di mezzo è molto più importante. Poi la politica sappiamo che è un teatrino. Speriamo di essere governati bene”. E già. Almeno su questo è difficile dissentire…