Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Daniela è morta”. Lutto per il cantante italiano, costretto a dare l’addio alla moglie

  • Musica

Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta la moglie del noto cantante, nonché attore della serie televisiva più seguita del momento. La terribile notizia si è appresa nel giorno di Pasqua e ha fatto rapidamente il giro del web, provocando dispiacere e choc tra il pubblico. In queste ore sono decine i messaggi di cordoglio.

La scorsa settimana è andata in onda sulla Rai l’ultima puntata della serie Tv Mare Fuori 4. Un successo, tanto che già si parla della prossima stagione. La serie ha vissuto profondi cambiamenti, con l’ingresso di nuovi personaggi e nuove storie. La notizia di questo lutto ha colpito direttamente uno degli attori più amati della serie.

Leggi anche: “Siamo sotto choc”. Tremendo lutto in Rai, il volto del programma di successo morto a 47 anni


Lutto nel mondo dello spettacolo, toccato il noto cantante nonché attore della serie tv più seguita

È scomparsa Daniela Shualy moglie di Raiz, nome d’arte di Gennaro Della Volpe, l’attore che nella serie Mare Fuori interpreta il ruolo del boss Salvatore Ricci, nonché compositore della colonna sonore della fiction. Raiz infatti è un noto cantautore e fondatore del gruppo musicale degli Almamegretta. A diffondere la notizia della morte di Daniela Shualy è stata ieri sera la pagina ufficiale della band, con un breve messaggio: “Sconvolti e smarriti siamo vicini a Raiz per la scomparsa della sua dolce moglie Daniela. Ci mancherai”. Poche parole accompagnate dalla fotografia di una rosa.

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati dai fan della band e della serie televisiva nei commenti. “Un abbraccio fortissimo a Gennaro, “non ci sono parole”, tutti più o meno di questo tono. Al momento non sono note quali sono state la cause del decesso.

Un dettaglio molto toccante che ha colpito i fan: nel giorno della messa in onda dell’ultima puntata della serie Raiz aveva dedicato un post romantico alla moglie in dialetto napoletano: “Quanno ‘o veco, nun ‘o credo, nun me pare overo ca ‘a cchiù bella d”e Quartieri fa ammore cu’ mme. La mia dedica personale va a Daniela Shualy, madre della mia rosa Lea e amore di una vita”.

Shualy aveva all’incirca 50 anni. Raiz parlò alcuni anni fa di una malattia della moglie: “Make it work è da incoraggiamento per mia moglie e per tutte le persone che stanno affrontando la sua stessa situazione, il brutto male. Nessuno ha il coraggio di chiamare il cancro con il suo nome: brutto male, come se poi esistesse un bel male”.

Dal matrimonio tra Shualy e Raiz è nata una bambina che oggi ha otto anni, si chiama Lea. Gennaro e Daniela dividevano la loro vita tra l’Italia e Israele, la donna infatti aveva origini ebraiche, i nonni erano stati perseguiti al tempo del nazismo e poi si erano trasferiti a Tel Aviv, nella loro antica terra di origine.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004