Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Giovanni Allevi morta sorella

Dramma per Giovanni Allevi, lutto choc in famiglia: la scoperta in casa. “Suicidio”

  • Musica

Dramma per Giovanni Allevi, morta la sorella; una notizia che arriva a poco tempo dall’annuncio della lotta del cantante contro una forma di mieloma. Maria Stella Allevi, 57 anni di professione insegnante, morte la scorsa notte. Scrive il Resto del Carlino come a dare l’allarme sia stato un familiare che è andato nella sua abitazione perché non riusciva a mettersi in contatto con lei. Non sono molte le notizie su quanto avvenuto ad Ascoli Piceno ma secondo gli inquirenti si tratterebbe di un gesto volontario. La donna, che abitava solo, non avrebbe lasciato alcun biglietto.


Per il compositore, come detto, un altro colpo durissimo. Era il 18 giugno quando annunciava al mondo la sua la malattia. “Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è il pensiero di recare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto”, scriveva sui social.

Giovanni Allevi morta sorella


Giovanni Allevi, la morte sorella dopo la scoperta del mieloma


E ancora: “Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco”. Tantissimi i messaggi arrivati dopo l’annuncio. “Un abbraccio piano piano ma fortissimo”, “Sei un guerriero”, “Tesoro, ti aspettiamo, curati con fiducia”, “Sono con te, meraviglioso guerriero. Siamo tutti con te”. E altri ancora: “Anche se lontano dal palco siamo tutti vicini a te”, “Coraggio, andrà bene, ne sono sicura”. (Leggi anche “Tua figlia fa i film porno”. La scoperta choc del vip, lui la trova lì e perde la testa. Minuti di panico, poi la verità viene a galla)

Giovanni Allevi morta sorella


Poi erano arrivate le parole di Fedez, il rapper che tre mesi fa è stato operato d’urgenza a causa di un tumore neuroendocrino al pancreas. “Giovanni, anche se non ci conosciamo, ti faccio un grande in bocca al lupo per questo viaggio non facile, nella speranza che tutto si possa risolvere nel migliore dei modi. Spero ti arrivi questo mio/nostro grande abbraccio virtuale e ti aiuti a distrarti un po’”. Pronta è arrivata la risposta di Giovanni Allevi: “Ciao Fedez, grazie infinite per il tuo affettuoso messaggio. Spero a presto, Giovanni”.

Giovanni Allevi morta sorella


Ieri Giovanni Allevi aveva scritto un messaggio sui social spiegando di aver composto una melodia nata dal nome “mieloma”: “Il primo giorno di ricovero ho iniziato a scrivere un brano per Violoncello e Orchestra, ispirato da quella melodia. Mi sono entusiasmato all’idea che la composizione del brano avrebbe accompagnato tutto il tempo della terapia, come fosse un diario di emozioni fatto solo di note, e quando la mia battaglia sarebbe finita, avrei celebrato la vittoria sulla malattia dirigendo “Mieloma” in teatro, con un grande solista al Violoncello”.

Giovanni Allevi, la prima e drammatica foto dall’ospedale: “La battaglia contro il cancro è iniziata”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004