Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Una delle più care al mondo”. Silvio Berlusconi, messa in vendita Villa Certosa: il prezzo choc

  • Italia
Silvio Berlusconi, in vendita Villa Certosa

Villa Certosa è stata una delle tante proprietà immobiliari di Silvio Berlusconi, che alla scomparsa dell’ex Premier è stata lasciata ai suoi eredi, i quali hanno deciso di metterla in vendita tramite l’agenzia milanese Dils, con l’obiettivo di monetizzare sulla villa dove l’ex presidente di Forza Italia passava gran parte delle sue vacanze estive. La notizia è stata riportata dal Financial Times.

Villa Certosa si trova a Porto Rotondo, una frazione di Olbia, nei pressi di Punta Lada ed è stata una delle residenze estive di Silvio Berlusconi, che la utilizzava con un contratto di comodato gratuito con la società Immobiliare Idra SpA, di proprietà dello stesso Silvio Berlusconi. Villa Certosa si estende su 4500 metri quadri, con 126 stanze e un parco a oggi di 120 ettari.

“Me l’ha detto la notte prima di morire”. Marta Fascina, l’ultima confidenza su Berlusconi

Silvio Berlusconi, in vendita Villa Certosa


Silvio Berlusconi, in vendita Villa Certosa

Villa Certosa stata utilizzata per accogliere capi di stato o di governo come il presidente George W. Bush, il primo ministro inglese Tony Blair, il ceco Mirek Topolánek, il russo Vladimir Putin e gli spagnoli José Zapatero e José María Aznar e rappresenta sicuramente uno degli immobili più ambiti, una grande occasione per facoltosi acquirenti.

Silvio Berlusconi, in vendita Villa Certosa

Come riporta il Corriere della Sera, Villa Certosa è composta da 68 vani, 181 metri quadrati di autorimessa e altri 174 di posti auto. Quattro bungalow, il teatro, la torre fronte teatro, la serra, la palestra, la talassoterapia, 297 metri quadri di orto medicinale. Il tutto è immerso in un parco di 580.477 metri quadrati. La villa si chiamava Villa Monastero e quando Silvio Berlusconi la acquistò da Gianni Onorato, proprietario della rete televisiva La Voce Sarda, cambiò il nome in Villa Certosa.

I lavori di ristrutturazione e ampliamento dopo l’acquisto, furono assegnati da Silvio Berlusconi al suo architetto di fiducia Gianni Gamondi. Come fa sapere il FT, l’agenzia Dils con sede in piazza Diaz ha avuto incarico di vendere Villa Certosa con un prezzo fissato a 500 milioni di euro. A gennaio 2021 Silvia Berlusconi fece fare una perizia tecnica di valutazione dell’immobile, dal quale risultò un valore di circa 259 milioni di euro. Villa Certosa è una delle ville più costose al mondo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004