Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Il sondaggio di Izi spa

Governo, la scoperta su Salvini. E gli altri ministri

  • Italia

Arrivano le prime consistenti critiche al governo Meloni. E naturalmente, il terreno di scontro non poteva essere altro che internet. È emerso infatti, tramite un interessante un sondaggio di Izi spa, cosa è successo sui Facebook e Instagram durante il primo mese del nuovo esecutivo a trazione FdI. “Nonostante i provvedimenti del governo stiano godendo di un’ampia maggioranza e cresca il consenso a livello di sondaggi per FdI, gli utenti social si mostrano critici”, fa sapere l’azienda specializzata in indagini di mercato e campionarie.

Insomma, a un mese dal campanello di Draghi, le impressioni social sono tutt’altro che positive per Giorgia Meloni. Quello che più è generato, è un sentimento di rabbia nei confronti della premier. Un numero quantificabile con 807 mila interazioni (mentre quello riconducibile alla gioia conta un numero di interazioni nettamente inferiore: 168 mila). Se andiamo ad analizzare ad esempio il primissimo periodo di governo (21-26 ottobre) sembra emergere chiaramente un “sentiment molto negativo”, pari all’85% delle interazioni analizzate.

Leggi anche: Governo verso la Amazon Tax sulle consegne: cosa è e perché si paga

Il sondaggio di Izi spa


Il sondaggio di Izi spa sul governo Meloni

E naturalmente, se mettiamo da parte per un istante tutti gli altri membri del governo, è la stessa Giorgia Meloni a tenere testa a tutti in fatto di visibilità sui social. Se poi si vanno ad analizzare i ministri le cose cambiano. Il peggiore secondo Izi è il ministero delle Infrastrutture guidato da Matteo Salvini (92,8 per cento delle interazioni negative).

C’è poi la ministra della Famiglia Eugenia Roccella (91,5 per cento, sempre negative). Daniela Santanchè, al Turismo, con il 90 per cento di sentiment sempre sotto lo zero. A prendere invece un po’ di positività ci pensa il vice-leader di Forza Italia Antonio Tajani, ministro degli Esteri.

“Nonostante il feedback prevalentemente negativo, il numero due di Forza Italia è colui che registra la percentuale più alta di sentiment positivo: 18,2 per cento”, fa sapere Izi spa. Analisi tuttavia che non riflettono, molto probabilmente, il ‘sentiment’ (come si sul dire) delle persone lontane dal meccanismo social. Lì, la Meloni, sondaggi alla mano, andrebbe alla grande.

Leggi anche: “Scusate”. Giorgia Meloni, imprevisto in conferenza stampa. Si ferma, non riesce più a parlare


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004