Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Salle Giovane Morto Gettato Ponte

Tragedia alle porte della città, il corpo del 19enne suicida recuperato dai vigili del fuoco

  • Italia

Una bruttissima notizia ha scioccato Salle, un comune in provincia di Pescara. Un giovane è morto dopo essersi gettato dal ponte. Una notizia che ha fatto subito il giro della rete, lasciando di stucco tantissime persone. Stando a quanto riportato dal sito Leggo, la vittima aveva solamente 19 anni e il dramma ha avuto luogo precisamente nel pomeriggio di mercoledì 12 ottobre quando erano le ore 16.30. Alcuni automobilisti che stavano passando di là hanno notato una vettura ferma e hanno allertato i carabinieri.

Quando i militari hanno raggiunto quella zona di Salle, hanno visto che il giovane era purtroppo morto dopo essersi gettato dal ponte del paese abruzzese. Le persone che avevano segnalato l’episodio avevano subito immaginato che si fosse verificato qualcosa di molto brutto e le previsioni si sono rivelate giuste. C’è anche una prima ipotesi su come siano andate le cose, ma intanto dolore immenso è anche stato espresso dal sindaco, che si chiama Davide Morante, il quale ha voluto manifestare il suo pensiero.

Leggi anche: Choc all’università: gli studenti aspettano il prof in aula, ma lui è morto da giorni

Salle Giovane Morto Gettato Ponte Suicidio


Salle, giovane morto dopo essersi gettato dal ponte: aveva 19 anni

Il comune di Salle è sgomento di fronte a questa notizia, con un giovane morto dopo essersi gettato dal ponte improvvisamente. Queste le parole del primo cittadino, il quale ha precisato che la persona scomparsa non era originaria di Salle: “L’ultimo suicidio era accaduto il 30 marzo scorso, sono sconvolto dall’idea che qui vengano da fuori per compiere un gesto tanto disperato”. Oltre ai carabinieri di Popoli e di Caramanico sono arrivati sul luogo del suicidio anche i pompieri e i soccorritori del 118.

Salle Giovane Morto Gettato Ponte Suicidio

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il 19enne avrebbe deciso di salire sopra il tettuccio della sua automobile e di lanciarsi nel vuoto, trovando la morte. Da quel ponte si sono gettate diverse persone, che hanno voluto così far finire la loro vita. Ignote le cause che hanno spinto il ragazzo a suicidarsi. A trovare e a recuperare il cadavere ci hanno pensato i vigili del fuoco, che sono stati supportati anche da un elicottero. I genitori hanno confermato l’identità del figlio e poi il corpo è stato trasferito all’ospedale di Pescara.

Un’altra brutta notizia delle ultime ore ha invece sconvolto Udine. Gabriele Qualizza è morto per un malore e ha lasciato sgomenti i suoi studenti universitari, che erano in attesa del suo arrivo. L’uomo era infatti un docente ed era molto apprezzato per la sua professionalità e umanità. A ucciderlo un malore improvviso, mentre era intento ad attendere l’arrivo di un taxi.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004