Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Rosario muore a 18 anni, tornava dalle vacanze. Trovato senza vita sul ciglio della strada

  • Italia

Aveva 18 anni ed è l’ennesima vittima della strada. A perdere la vita è Rosario Raffa, dj e cantante rapper che studiava all’istituto Casorati di Novara. Per lui è stato fatale uno schianto in moto è stato trovato senza vita nella notte tra mercoledì 31 agosto e giovedì 1 settembre nel tratto della strada provinciale undici che collega Novara a San Pietro Mosezzo. Intorno all’una di notte è scattato l’allarme quando alcuni automobilisti di passaggio hanno segnalato la presenza di una persona a terra, nel tratto di strada che collega Novara a San Pietro Mosezzo.

Immediatamente è intervenuto il personale del 118 che ha provato a rianimare il ragazzo prima di portarlo in ospedale in codice rosso. Ma per Rosario Raffa non c’è stato nulla da fare. È morto poco dopo a causa delle ferite gravi riportate nell’incidente. Era originario della Sicilia e a breve avrebbe compiuto 19 anni, Rosario Raffa: era stato recentemente in vacanza a Rodia, dove aveva ritrovato amici e parenti. Poi era tornato in Piemonte. Studiava all’istituto Casorati di Novara.

rosario raffa morto incidente


Rosario Raffa morto, schianto in moto per il rapper 18enne

“Se c’è un ragazzo che si può definire timido e riservato, ma allo stesso tempo solare e piacevole quello era proprio Rosario – racconta la docente di inglese a “La voce di Novara” – Per lui avevamo grandi progetti. Siamo scioccati da quanto successo, i ragazzi sono distrutti. Era talmente timido che non aveva nemmeno raccontato della sua passione per la musica. So che quest’anno, in modo particolare, aveva iniziato a incidere alcuni pezzi in uno studio di registrazione: credo fosse un modo per cercare l’indipendenza ed esprimersi liberamente. Era molto legato alla sua terra ed era molto felice ogni volta che poteva tornarci”.

ambulanza soccorsi

Sul posto non sono stati rivenuti segni di altri veicoli e per questo motivo si pensa a un incidente autonomo ma nessun testimone dei fatti si è fatto avanti e le cause dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia locale e tutte da accertare. La notizia della morte del ragazzo ha raggiunto e sconvolto la famiglia che da pochissimi giorni era rientrata dalle vacanze estive a Messina, in Sicilia, città di origine da cui il ragazzo e i parenti si erano trasferiti tempo fa in Piemonte, prendendo casa a Novara.

ospedale novara
ambulanza soccorsi

Sempre in provincia di Novara, a Trecate, c’è stato un altro incidente mortale: sulla strada regionale 11 che va verso la frazione di San Martino, in direzione ponte sul Ticino è deceduto un uomo di 74 anni. A scontrarsi sono state una Opel Corsa Eco e una Opel Insignia Cdti all’altezza di via Milano 258. Sul posto è intervenuto il personale del 118 e la polizia locale ma per l’uomo non c’è stato più nulla da fare. Ancora da ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente.

“Precipitato dal quarto piano”. Diego, morto a 36 anni: lavorava in Francia come cameriere


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004