Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Ritirato dalla vendita il Nutella gelato, la decisione del ministero della Salute

  • Italia
nutella gelato ritirato mercato

Brutte notizie per gli amanti di una delle creme più amate dagli Italiani. Il gelato della Nutella, prodotto della Ferrero recentemente introdotto sul mercato, presenta un problema e un lotto è stato ritirato dagli scaffali dei supermercati e negozi. L’ultimo nato della nota casa produttrice di creme spalmabili e snack era stato lanciato per i 60 anni della crema a base di nocciola a cioccolato.

Come riportato nelle ultime ore dai media nazionali il ministero della Salute ha ritirato il lotto L074E32B00, prevalentemente venduto e distribuito in Campania. Nel dettaglio, come spiega l’avviso di richiamo del Nutella Ice Cream Pot, datato 13 giugno 2024, il ritiro dai negozi è stato disposto perché sui barattoli con il lotto sopra indicato la lista degli ingredienti non era in lingua italiana.

Leggi anche: “Pezzi metallici nei biscotti”. Pericolosissimo, scatta l’allarme: tutti i lotti ritirati

nutella gelato ritirato mercato


Il lotto di Nutella Ice Cream Pot ritirato dal mercato

A quanto risulta il Nutella Ice Cream Pot che è stato ritirato dal mercato è stato prodotto dal gruppo Ferrero Commerciale Italia srl nello stabilimento dell’azienda Ice Cream Factory Comaker che si trova ad Alzira, Valencia, in Spagna. Il prodotto interessato dal richiamo è venduto in barattoli da 230 grammi con il numero di lotto L074E32B00 e la data di scadenza fissata al 05 settembre 2025.

nutella gelato ritirato mercato

Insomma un problema di natura tecnica e non strettamente alimentare ha causato il ritiro dal mercato di diversi Nutella Ice Cream Pot. Il Ministero della Salute, invece, ha pubblicato il richiamo ad opera del produttore di un lotto di cosce di rana ‘Yoga syle’ 13-15 a marchio Epic. Il motivo indicato è la mancanza dell’indicazione degli allergeni nell’etichetta in italiano, presente invece nelle altre lingue. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da 800 grammi, con il numero di lotto VN/364/IV/028 21/03/2023 (lotto commerciale: 347962) con la data di scadenza 31/12/2025.

Il Ministero, infine, ha segnalato il richiamo di un lotto di gambero rosa dell’Adriatico con lime, zenzero e filetto di peperoncino a marchio Le Ricette di Monia e Lorena. Il motivo, anche in questo caso, è la presenza di allergeni (pesce) non dichiarati in etichetta. Il prodotto in questione è venduto in vaschette da 90 grammi, con il numero di lotto L148NV e la data di scadenza 26/07/2024.

“Quando può venire fuori”. Natisone, perché Cristian non è stato ancora trovato: l’ipotesi choc


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004