Rinoceronti in volo per la salvezza

Ezemvelo KZN Wildlife, l’agenzia per la conservazione della fauna selvatica della provincia sudafricana del KwaZulu Natal, utilizza un sistema un po’ laborioso ma decisamente efficace per spostare i rinoceronti in ambienti più sicuri dalle minacce dei bracconieri: li cattura, li narcotizza e li fa viaggiare sospesi a un elicottero. “Si tratta di una procedura complessa, che viene effettuata solo quando è strettamente indispensabile per il benessere della specie e il miglioramento della varietà genetica della discendenza”, spiega Megan Lategan, dell’associazione ambientalista Wildlife Act. “Assistere al volo di un rinoceronte non è roba da tutti i giorni”, spiega la fotografa Emma Gatland, autrice di queste fotografie.”Si tratta di una procedura messa a punto di recente, che punta a causare il minimo disagio all’animale, riducendo la durata dell’anestesia”.

 

Galleria completa:http://www.nationalgeographic.it/natura/animali/2014/05/02/foto/rinoceronti_volanti_per_salvare_la_specie-2123041/1/#media