Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Papa Benedetto XVI Morto

Papa Benedetto XVI è morto. Joseph Ratzinger aveva 95 anni

  • Italia

Papa Benedetto XVI è morto. Purtroppo la notizia peggiore è diventata realtà in queste ore. Che le sue condizioni di salute fossero peggiorate lo si era capito già da alcuni giorni, quando Papa Francesco si era soffermato sul suo quadro clinico e aveva chiesto ai fedeli di unirsi in preghiera: “Vorrei chiedere a tutti voi una preghiera speciale per il papa emerito Benedetto, che nel silenzio sta sostenendo la Chiesa: ricordarlo, è molto ammalato, chiedendo al Signore che lo consoli e lo sostenga in questa testimonianza di amore alla Chiesa fino alla fine”.

Dunque, l’annuncio più tragico è arrivato il 31 dicembre 2022: Papa Benedetto XVI è morto. Era il Pontefice emerito, dopo che aveva annunciato le dimissioni nel febbraio del 2013. Questo era stato uno degli ultimi aggiornamenti prima del suo decesso fatti da Matteo Bruni, direttore della sala stampa del Vaticano: “Vorrei chiedere a tutti voi una preghiera speciale per il papa emerito Benedetto, che nel silenzio sta sostenendo la Chiesa: ricordarlo, è molto ammalato, chiedendo al Signore che lo consoli e lo sostenga in questa testimonianza di amore alla Chiesa fino alla fine”.

Leggi anche: “Dimissioni in caso di malattia”. Papa Francesco, annuncio a sorpresa

Papa Benedetto XVI Morto


Papa Benedetto XVI è morto a 95 anni

“Con dolore informo che il Papa Emerito, Benedetto XVI, è deceduto oggi alle ore 9:34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano. Non appena possibile seguiranno ulteriori informazioni”, il comunicato ufficiale del direttore della sala stampa vaticana.

Dopo che le sue condizioni si erano aggravate a causa dell’età avanzata, Papa Benedetto XVI è morto all’età di 95 anni. Dolore immenso per Papa Francesco, l’intero mondo della chiesa e i fedeli. Joseph Aloisius Ratzinger, nato a Marktl in Germania, è stato il 265esimo capo della chiesa cattolica nonché settimo sovrano dello stato della Città del Vaticano. Lui è stato pontefice dal 19 aprile del 2005, dopo la morte di Giovanni Paolo II, fino al 28 febbraio del 2013. Decise di rinunciare al pontificato l’11 febbraio 2013.

Papa Benedetto XVI Morto

Ratzinger è stato l’ottavo papa a rinunciare al pontificato. Dopo di lui è appunto arrivato Bergoglio, che è stato eletto papa il 13 marzo del 2013, quando si era giunti al quinto scrutinio del conclave. Un momento storico si era verificato il 23 marzo dello stesso anno, quando Papa Francesco era andato a Castel Gandolfo a trovare il papa emerito. I due pontefici hanno pregato insieme. Parlando di avvenimenti più recenti, nel 2020 è stato a Ratisbona per stare vicino al fratello Georg, poi morto il primo luglio.

Il 29 giugno del 2021 ha potuto festeggiare il 70esimo anniversario di sacerdozio. Ora la notizia più brutta che ha letteralmente distrutto dal dolore tutti i fedeli, che sono enormemente dispiaciuti per questa perdita immensa, che ha rattristato inevitabilmente anche Papa Francesco. Dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo del Papa Emerito Benedetto XVI sarà nella Basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli. Lo riferisce la Sala stampa vaticana.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004