Pandoro ritirato dai supermercati. La nota del ministero della Salute: “Ecco cosa può contenere”. Marca e lotto

Pandoro Melegatti ritirato dal mercato. La notizia sopraggiunge con il Natale alle porte. Il richiamo è stato reso ufficiale attraverso una nota diffusa dal ministero della Salute. Il provvedimento cautelativo, sollecitato dallo stesso produttore a seguito di verifiche effettuate a campione sulla produzione, riguarda un singolo lotto (il 210917) di “Pandoro Originale Melegatti”, che però viene proposto sul mercato in due diverse modalità.

Il richiamo ministeriale, pertanto, riguarda il “Pandoro Originale 750 grammi” e il “Pandoro Originale 740 grammi”, prodotti da Melegatti 1894 S.p.A. nel proprio stabilimento di Via Monte Carega e San Giovanni Lupatoto in provincia di Verona. Il lotto in questione ha scadenza o termine minimo di conservazione al 30 aprile 2022.

Richiamo ritiro mercato pandoro Melegatti plastica

Il prodotto, dunque, è stato ritirato dagli scaffali di negozi e supermercati e laddove si sia già fatto acquisto, l’invito diretto ai consumatori è di riconsegnare il prodotto presso il punto vendita. Per ulteriori informazioni è possibile contattare Melegatti allo 045/8951444 o mandare una email al servizio clienti dell’azienda.


Richiamo ritiro mercato pandoro Melegatti plastica

Il richiamo per “rischio fisico” del Pandoro Melegatti sopraggiunge unitamente a un altro allarme lanciato in nota dal ministero della salute, riguardante i lotti delle Uova fresche cat. A di Allevamenti Falco a causa di un rischio microbiologico. 

Richiamo ritiro mercato pandoro Melegatti plastica
Richiamo ritiro mercato pandoro Melegatti plastica

Il motivo del richiamo è messo nero su bianco. “Rischio grave per la salute dei consumatori per pericolo di salmonella enteritidis”. Anche in tal caso, l’avvertenza per i consumatori è dunque di “riconsegnare il prodotto presso il punto vendita”.

Pubblicato il alle ore 13:22 Ultima modifica il alle ore 13:22