Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Maltempo violenta bomba d'acqua Cassino

Violenta bomba d’acqua: allagamenti, frane e traffico paralizzato

  • Italia

Il maltempo è arrivato, ed inizia a presentare il conto: una violenta bomba d’acqua si è abbattuta sul frusinate nei pressi di Cassino. Scrive Frosinone Today come ‘un mare di acqua e fango ha invaso la strada regionale Casilina in territorio di Cervaro nel sud della provincia di Frosinone. Disagi senza fine per gli automobilisti bloccati e per i residenti. Sul posto stanno lavorando i Vigili del Fuoco di Cassino, la Protezione Civile ed i Carabinieri”. La pioggia battente non ha trovato scarico nei canali di scolo e nei tombini che sono saltati.


Nella nottata a causa delle forti piogge che nella notte hanno interessato alcune zone della Versilia disagi e allagamenti si sono registrati a Bozzano, nel comune di Massarosa (Lucca), dove sono esondati i piccoli corsi d’acqua che attraversano il Paese, riversandosi sulle strade nei campi e nei giardini di diverse abitazioni. Intervenuti volontari, vigili del fuoco, e Protezione civile comunale. Il maltempo interesserà grandi parti del paese. Antonio Sanò, Direttore e Fondatore del sito www.iLMeteo.it, indica nelle regioni settentrionali il primo bersaglio della Genoa Low.

Leggi anche: Tromba d’aria, piogge torrenziali e danni: la regione finisce sott’acqua

Maltempo violenta bomba d'acqua Cassino


Maltempo, violenta bomba d’acqua nei pressi di Cassino: nelle prossime ore piogge ovunque


Insieme al versante tirrenico e alla Sardegna. Sono attese nevicate fino ai 1400-1500 metri sulle Alpi e piogge intense verso il Triveneto. Sulle regioni tirreniche, fino alla Campania, insisterà il rischio nubifragi a causa della temperatura calda del mare e alla vorticità della Genoa Low: in altre parole la perturbazione sarà intensa e troverà anche tanta energia sulle acque ‘bollenti per il periodo’ del Mediterraneo.

Maltempo violenta bomba d'acqua Cassino


In sintesi tanta neve sulle Alpi Orientali, tante piogge sulle pianure del Triveneto, temporali al Centro, trepidante attesa al Sud. Ma l’attesa del maltempo al Sud sarà breve, infatti, già nel corso del pomeriggio, avremo piogge e vento anche sul meridione con un graduale calo termico. Anche su queste zone sono previsti dei temporali forti, localmente non si escludono nubifragi in particolare lungo la linea costiera tirrenica.

Maltempo violenta bomba d'acqua Cassino


Durante il weekend il ciclone si isolerà gradualmente sul Mar Ionio e da questa posizione porterà maltempo al Sud e sul medio versante adriatico. Avremo un crollo di 10°C delle massime anche su queste zone e domenica 6 novembre non sembrerà nemmeno una lontana parente della domenica precedente: lo scorso 30 ottobre avevamo l’Estate infinita con 27°C al Nord e oltre i 32°C al Sud; il 6 novembre, dopo soli 7 giorni, le minime del Nord sfioreranno lo zero e le massime del Sud saranno tipiche di inizio dicembre.

Scoperta l’ultima truffa, il “parente” per spillare soldi: in cosa consiste


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004