Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
La figlia di Giorgia Meloni al G2 Ginevra Giambruno

“Guardate, è lei”. Giorgia Meloni, la figlia Ginevra batte un record. In Italia non era mai successo

  • Italia

La figlia di Giorgia Meloni al G20 che si sta svolgendo in Indonesia, a Bali. È la prima volta che una bambina entra ufficialmente nello staff del presidente del Consiglio. In passato non era mai accaduto. Il primo premier donna d’Italia ha così stabilito nuovo primato dopo la vittoria delle elezioni e la nomina a capo di Palazzo Chigi.

Al G20 le donne presenti sono quattro: Giorgia Meloni, la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, il direttore generale del Fondo monetario internazionale Kristalina Georgieva e dell’Organizzazione mondiale del commergio (Wto) Ngozi Okonjo-Iweala. Un primato per il premier italiano. Insieme a lei, a Bali, dove si sta svolgendo il G20, c’è anche la figlia di Giorgia Meloni. Ginevra, sei anni, è volata insieme alla mamma in Indonesia stabilendo così un primato: è la prima bambina a fare parte dello staff ufficiale di un presidente del Consiglio.

Leggi anche: “Cambia lavoro”. Giorgia Meloni, la notizia sul compagno Andrea Giambruno

La figlia di Giorgia Meloni al G2 Ginevra Giambruno


La figlia di Giorgia Meloni al G20: ecco Ginevra Giambruno

La figlia di Giorgia Meloni era presente anche al giuramento della madre nel salone delle feste del Quirinale. Insieme a lei il padre e compagno del premier, il giornalista Mediaset Andrea Giambruno, che continuerà a lavorare per il Biscione ma cambierà ruolo vista la vicinanza con il premier. A riportare la notizia è stato Dagospia: “Il giornalista continua a lavorare a Mediaset in un nuovo ruolo. Si sta occupando dietro le quinte di Diario del giorno, la rubrica del Tg4 in onda tutti i giorni dalle 15.30 alle 16.40”.

La figlia di Giorgia Meloni al G2 Ginevra Giambruno

“Vogliamo che nostra figlia cresca in serenità, – ha spiegato Andrea Giambruno dopo la vittoria delle elezioni – distante da realtà che marcherebbero la distanza con i suoi coetanei. Poi più andrà avanti con gli anni e più si renderà conto di avere una super mamma, ma anche una storia non consona a una bimba della sua età. Ora Ginevra è serena e quel che più conta, per me e Giorgia, è preservare questa sua serenità”.

Alla vigilia della vittoria delle elezioni, la figlia di Giorgia Meloni aveva scritto un toccante biglietto indirizzato alla madre e lei l’aveva ringraziata pubblicamente su Instagram: “Grazie per la pazienza che hai avuto in questi anni amore mio. Grazie per come, nonostante i tuoi sei anni, hai capito, e sopportato le mie troppe assenze. Grazie per come mi corri incontro quando torno a casa, e per quando mi dici ‘mamma in bocca al lupo!’. È tutto per te. Ti amo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004