Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mi ha detto ‘sto morendo’”. Il racconto choc di Giorgia Meloni sull’amico e collega Augello

  • Italia
giorgia meloni commuove tutti funerali senatore

Oggi, martedì 2 maggio, si sono celebrati i funerali del senatore Andrea Augello e Giorgia Meloni ha commosso tutti col suo ricordo. Augello è venuto a mancare venerdì scorso all’età di 62 anni. Questa mattina, nella Basilica di Santa Maria in Ara Coeli, i familiari e i colleghi dell’esponente di Fratelli d’Italia, compreso il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, gli hanno tributato l’ultimo sentito saluto.

Roberta Angelilli, moglie di Augello nonché vicepresidente della Regione Lazio ha dichiarato: “Voglio ringraziarvi per la straordinaria partecipazione, per l’affetto, la commozione, l’amore e la vicinanza di oggi e di questi giorni. Andrea era un uomo sobrio e essenziale, non amava la retorica, le ritualità, però oggi sono sicura che se fosse qui sarebbe, anzi lui oggi è felice”. Poi sono stati l’avversario politico di una vita, Goffredo Bettini, e appunto il premier Giorgia Meloni a prendere la parola.

Leggi anche: “Addio, mi mancherai”. Dolore e lacrime per Giorgia Meloni: la notizia l’ha raggiunta poco fa

giorgia meloni commuove tutti funerali senatore


Giorgia Meloni e gli ultimi messaggi di Andrea Augello

“Non è una cosa facile quella che Andrea ha voluto facessi questa mattina – ha detto Giorgia Meloni – non solo perché io gli volevo sinceramente bene, ma anche perché è difficile parlare al funerale di un uomo che avrebbe detestato essere compatito. E io credo che questa sia anche la cosa che più di tutte ha sofferto del male che ce lo ha portato via. Per le persone che amava sapeva di essere un punto di riferimento insostituibile”.

giorgia meloni commuove tutti funerali senatore

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha ricordato poi la pungente ironia del senatore Augello: “Mi aveva chiesto un appuntamento urgente, gli dico ‘dimmi Andrea, ho 20 minuti’. Lui mi guarda e senza muovere un muscolo mi dice ‘sto morendo’. Io non riesco a dire niente e allora lui mi guarda e fa ‘non fare così Giorgia, pensa a me che devo dirti che sto per morire in 20 minuti‘. Andrea era così”. 

Giorgia Meloni ha poi ricordato un altro aneddotto su Andrea Augello: “In questi due anni di malattia lo invitarono a consultare la psicologa del reparto, lui rispose: ‘se vuole ci parlo, ma non penso di avere le competenze necessarie ad aiutare questa signora’. Andrea era così, ma è stata questa sicurezza così ferma a renderlo un punto di riferimento per tutti. Sapevi di poterci contare, io conservo ancora i messaggi di qualche giorno fa pieni di consigli, di spunti, di intuizioni”.

Il pensiero della premier va poi alla famiglia di Augello e alle sue figlie “la cosa che in assoluto amava di più”. Alla cerimonia religiosa erano presenti diversi esponenti di governo tra i quali i sottosegretari alla presidenza Alfredo Mantovano e Giovan Battista Fazzolari e il presidente del Senato Ignazio La Russa. Presenti esponenti politici della destra ma anche del resto del Parlamento. Ai funerali c’era anche il numero uno del Coni Giovanni Malagò.

“Hanno deciso così”. Giorgia Meloni, la spifferata sul compagno Andrea Giambruno


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004