Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Tr***”. Insulti choc contro Federica Pellegrini: lo sfregio sul lungomare a lei dedicato

  • Italia

Federica Pellegrini è in questi giorni a Pechino per l’edizione invernale dei giochi olimpici. È uno dei suoi compiti da quando, la scorsa estate, era stata nominata membro del Comitato olimpico internazionale . La nuotatrice resterà in carica fino al 2028 e sarà in Giunta Coni fino a quella data. Nello sport italiano l’unico precedente è quello di Manuela Di Centa. Pellegrini è stata eletta nella Commissione atleti del Comitato Olimpico Internazionale ottenendo 1.658 voti: l’annuncio è arrivato nel Tokyo Big Sight, centro congressi sede dell’MPC e dell’IPC.


L’olimpionica nei 200 sl, primatista e unica atleta nella storia ad aver partecipato a cinque finali a cinque cerchi consecutive nella specialità, resterà in carica per 7 anni (non 8 a causa del differimento delle elezioni a causa del rinvio dei Giochi) ed entrerà automaticamente in Giunta e Consiglio Nazionale del Coni. A Pechino Federica Pellegrini sta recitando il suo ruolo alla grande, i problemi vengono da casa.

Federica Pellegrini commenta offese lungomare jesolo


Federica Pellegrini, risposta social agli insulti

Alcuni compaesani della ex regina del nuoto si sono accorti dell’insegna imbrattata la mattina del 10 febbraio e hanno segnalato il fatto alla polizia locale. È successo a Jesolo, nel cartello del lungomare di Jesolo che porta il nome di Federica Pellegrini. Racconta Repubblica come “uno o più sconosciuti, sopra al cartello col nome e cognome della ex campionessa, hanno incollato una striscia adesiva gialla con un’offesa ad accompagnare il nome”.

jesolo lungomare offese Federica Pellegrini


Pronto è arrivata la risposta di Federica Pellegrini. “Non fate vedere queste stories ai bambini, perché dirò delle parolacce. Prima di tutto ringrazio Luca Zaia per la solidarietà e la vicinanza. Al posto di ‘Federica Pellegrini campionessa olimpica di nuoto’, c’era un adesivo uguale, per colore e grafia, che riportava ‘Quella t… di Federica Pellegrini’”.

jesolo lungomare offese Federica Pellegrini


E ancora continua Federica Pellegrini: “Su ‘arroganza’ e ‘mitomania’ ci può stare, anche se chi mi conosce sa come sono fatta. Sulla ‘t…’ avrei qualcosa da dire – sorride con amarezza la Divina -. Non mi interessa più di tanto, però è brutto vedere una cosa così stampata in faccia. Spero siano stati ripresi dalle telecamere per vederlo o vederla in faccia e chiedergli come mai abbia fatto una cosa del genere. Spero che li becchino, la punizione esemplare aiuta tutti a riflettere. Avrei preferito sentirmi dire quelle cose in faccia, avrei apprezzato le p… di quella persona”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004