“Sangue ovunque”. Fabrizio Corona, nuova follia in diretta social. Arrivano polizia e un’ambulanza. “Ne ho perso molto”

Da meno di una settimana Fabrizio Corona è tornato a casa. La decisione del giudice di revocare all’ex re dei paparazzi gli arresti in carcere è arrivato dopo che, per giorni, era soffiata la polemica sulla sua idoneità al regime carcerario. Tutto era iniziato l’11 marzo quando il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva revocato, per una serie di violazioni delle prescrizioni, il differimento pena in detenzione domiciliare che era stato concesso nel dicembre 2019 a Corona per una patologia psichiatrica di cui soffre.

Decisione che era stata duramente contestata sia dall’ex agente fotografico, che si era ferito ad un braccio, aveva rotto il vetro di un’ambulanza ed era finito in ospedale in psichiatria per oltre 10 giorni, sia dalla sua difesa. Poco dopo la sua uscita dalla prigione lombarda, è apparso un post abbastanza inquietante sul suo profilo Instagram. Un’immagine ed un messaggio che fanno riferimento ad un uomo in particolare e che lui ha voluto condividere, proprio perché somiglia moltissimo alla sua storia. Continua dopo la foto


La scritta che si può leggere sul social network ha lasciato tutti sorpresi e sbigottiti. Fabrizio Corona ha voluto pubblicare una parte del testo, scritta da Fedor Dostoevskij a suo fratello Mikhail, quando era stato condannato alla pena capitale. Si può intravedere nel post l’ombra di un uomo impiccato. Poi però Dostoevskij fu graziato mentre stava per compiersi la condanna a morte. Continua dopo la foto

Questo quanto riportato dall’ex re dei paparazzi: “Mi hanno appena detto, fratello caro, che oggi o domani ci fanno partire. Ho chiesto di vederti, mi hanno però detto che è impossibile”. Oggi Fabrizio Corona è stato protagonista di un nuovo atto di autolesionismo che ha costretto ambulanza e una pattuglia della polizia ad arrivare in casa. Continua dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)


{loadposition intext}
Nelle ultime stories di Intagram si è mostrato ancora una volta con il volto ricoperto di sangue e una fascia attorno al braccio. Il personale medico è corso a casa sua per soccorrerlo. “Ho perso molto sangue”, dice l’ex re dei paparazzi. “Adesso vado a curarmi, poi vado in carcere”, spiega a qualcuno al telefono.

Ti potrebbe interessare: “Fuori”. Fabrizio Corona la notizia inaspettata, si aprono le porte del carcere. Cosa è successo