Divorzio, i giudici fanno risparmiare a Berlusconi 36 milioni

La Corte d’appello civile di Milano ordina a Veronica Lario di rinunciare appunto a 36 dei 108 milioni che l’ex marito le aveva intanto dovuto versare nei tre anni di separazione. I giudici d’appello ritengono troppi i tre milioni al mese che le erano stati assegnati dal Tribunale: due al mese possono bastare. Cioè un milione in meno rispetto alla sentenza di primo grado sulla separazione nel 2012, ma 600.000 euro in più dell’assegno (1,4 milioni al mese) fissato intanto un anno fa dai giudici del divorzio.