Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ci hanno scritto”. Denise Pipitone, importanti novità dall’avvocato di Piera Maggio

  • Italia

Sul caso della scomparsa di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni sparita da Mazara del Vallo diciotto anni fa, si registra un nuovo aggiornamento. Qualche giorno fa a parlare di Denise Pipitone è stata l’ex pm Maria Angioni che in passato si è occupata delle indagini sulla scomparsa della figlia di Piera Maggio e Piero Pulizzi. Secondo lei la bambina, che oggi avrebbe 22 anni, si troverebbe in Tunisia. Stando alle parole di Angioni, Denise Pipitone sarebbe in Tunisia, dove si è trasferita da qualche mese con la famiglia. “Una ragazza tunisina presenta tutta una serie di caratteristiche simili a Denise Pipitone sia a livello fisiognomico che di luogo”.

Nelle ultime ore è giunto un aggiornamento su una pista seguita per provare a trovare Denise Pipitone sparita nel nulla diciotto anni fa a Mazara del Vallo. Fino ad ora sono state seguite tante piste, nessuna delle quali ha portato a effettivi riscontri. Al momento quella della Valtellina viene definita la più “plausibile” dall’avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, che segue la vicenda della piccola.

Leggi anche: Denise Pipitone, le lacrime di papà Piero nel giorno più doloroso: per lui una valanga di cuori

denise pipitone pista della valtellina


Denise Pipitone, si segue la pista della Valtellina

Per capire questa storia bisogna tornare indietro all’aprile del 2005: si parla di una ragazza kosovora, Gijila, oggi 35enne, che all’epoca aveva mostrato la foto di una bambina, Danas, e della sua presunta madre, tale Shakira, ad una signora egiziana, Susanna. La bambina somiglierebbe a Denise Pipitone, presenta una cicatrice sulla guancia e parlava italiano, pur essendo in una comunità kosovara. Il riferimento è all’immagine ripresa da una guardia giurata di Milano.

denise pipitone mamma piera magio pista della valtellina

Ora si sono perse le tracce di Gijila, probabilmente la sua famiglia si trova da cinque anni in Germania. Tuttavia tale Shakira Shakira aveva parenti e conoscenti in Valtellina. E a tal proposito l’avvocato Frazzitta ha spiegato: “Stiamo cercando la bambina di Milano. Se non fosse stata Denise, non riesco a capire il motivo per il quale non si fa trovare, ma non sappiamo se è lei. Non riusciamo a rintracciarla. Le verifiche comunque andavano fatte all’epoca, quando arriva la segnalazione, questa indagine è rimasta monca”.

denise pipitone pista della valtellina
denise pipitone pista della valtellina avvocato frazzitta

L’avvocato ha ammesso di essere stupito dal fatto che questa pista non è stata battuta all’epoca, rivelando anche una novità: “Ho ricevuto da un servizio mail di posta criptata un messaggio sulla mail dello studio estremamente puntuale. Era molto telegrafico con una serie di informazioni, un indirizzo e una indicazione specifica. Stiamo cercando di arrivare a qualcosa. Se ci può dire qualcosa di più non sarebbe male. Se è una persona a conoscenza di questa nostra ricerca, potrebbe dirci di più, anche tramite questo metodo. Non è detto che porti ad un risultato, ma è un’indagine che è rimasta monca, quindi va completata”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004