Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo decreto Covid: obbligo di vaccino, quarantena e Super Green pass. Tutte le regole

Covid Italia, il nuovo Decreto a partire da oggi. A dare l’annuncio delle nuove disposizioni governative la Gazzetta ufficiale alla luce della risalita dei contagi. Le misure restrittive puntano su alcune tematiche alquanto dibattute negli ultimi giorni, ovvero il periodo della quarantena, l’obbligo vaccinale per gli over 50 e il super Green Pass.

L’emergenza sanitaria spinge inevitabilmente ad adottare nuove misure allo scopo di arginare i contagi. Si parte con il Super Green Pass che verrà adottato anche per l’accesso ai luoghi di lavoro dal 15 febbraio prossimo e sarà necessario a tutti quei lavoratori pubblici e privati con 50 anni di età.

Covid Italia nuovo decreto super green pass

Secondo l’ultimo report del governo sull’andamento della campagna vaccinale, sarebbero oltre due milioni gli over 50 ancora totalmente scoperti. Per i soggetti che hanno compiuto o hanno più di 50 anni scatta l’obbligo vaccinale, in caso contrario potrebbero incorrere in sanzioni, una somma da euro 600 a euro 1.500.


Covid Italia nuovo decreto super green pass

Per i lavoratori over 50 non in possesso del Super green pass sarà prevista l’assenza ingiustificata e per i giorni di assenza non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento. Diversa la situazione per il personale sanitario e scolastico. Infatti l’obbligo vaccinale si estende a queste categorie ma senza limiti di età.

Covid Italia nuovo decreto super green pass
Covid Italia nuovo decreto super green pass

Il Super Green Pass resta inoltre obbligatorio anche per passeggeri su mezzi di trasporto, così come per i chi sosta in locali, sia all’aperto che al chiuso, ma anche per ingressi in alberghi, fiere e altri luoghi di svago. Per i trasgressori, le multe partono da 400 a 1000 euro.

Nelle scuole si dovrà indossare le mascherine Ffp2 e per quanto riguarda le quarantene, sospensione delle attività per 10 giorni alla materna, mentre alle elementari con un solo caso si applica la sorveglianza, dunque un tampone al primo e al quinto giorno dalla scoperta del caso, ma con due scatta invece la dad prevista per un periodo di 10 giorni. Per medie e superiori con 3 positivi, lezioni da remoto per un massimo di 10 giorni estese a tutta la classe.

Pubblicato il alle ore 13:25 Ultima modifica il alle ore 13:25 Tag