Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
covid obbligo mascherine 23 dicembre lazio

“Obbligo di mascherine all’aperto”. Covid Italia, la regione prepara la stretta: quando scatterà la nuova limitazione

  • Italia

Nuova cabina di regia giovedì 23 dicembre. Il governo guidato da Mario Draghi non vuole correre rischi inutili e in queste ore sono allo studio nuove misure per arginare il diffondersi del Coronavirus. Misure che saranno annunciate ufficialmente proprio giovedì. Ma intanto vediamo quale è la situazione ad oggi, domenica 19 dicembre. Come al solito tanti i dati a disposizione.

Ieri, 18 dicembre, sono stati registrati 2049 nuovi casi, numero in ascesa rispetto ai 1253 di fine novembre. In media, nell’ultima settimana, i nuovi contagiati sono stati più di 2000. Numero in aumento, come spesso succede nei periodi più freddi dell’anno per qualsiasi influenza. Purtroppo, però, ci sono stati anche 123 decessi nelle ultime 24 ore. Ci sono, tuttavia, anche buone notizie. Un recente studio del Cambridge Institute of Therapeutic Immunology and Infectious Disease sostiene che la variante Omicron è meno dannosa per i polmoni rispetto alla Delta.

covid obbligo mascherine 23 dicembre lazio


In ogni caso Mario Draghi lunedì 20 dicembre incontrerà il cancelliere tedesco Scholz, principale tema dell’incontro sarà proprio l’emergenza sanitaria. Mercoledì 22 dicembre il premier italiano terrà una conferenza stampa di fine anno dove farà il punto di quanto fatto e che tipo di Natale ci aspetta. Proprio in queste ore, comunque, le misure allo studio sono: obbligo di mascherine all’aperto, riduzione della durata del Green Pass ed estensione dell’obbligo vaccinale a più categorie lavorative.

covid obbligo mascherine 23 dicembre lazio

Intanto una regione, il Lazio del presidente Nicola Zingaretti, sta valutando proprio la misura di cui si parla da tempo. Ovvero l’obbligo di mascherine anche nei luoghi pubblici all’aperto. Nonostante la regione sia attualmente in zona bianca, il provvedimento potrebbe essere preso già lunedì 20 dicembre. SkyTg24 ha annunciato che “nel Lazio su un totale di 64.142 tamponi si registrano 2.409 nuovi casi di Covid. Il rapporto tra test effettuati e positivi è al 3,7%, i contagi a Roma sono 1.085. Inoltre sono stati 6 i decessi (-4), 832 i ricoverati (+4), 112 le terapie intensive (+1) e +854 i guariti”.

Dando uno sguardo a questo Natale 2021 proprio il Lazio dovrebbe restare zona bianca, ma la regione rischia di diventare zona gialla pochi giorni dopo. E dunque, proprio giovedì 23 dicembre con la nuova e ultima cabina di regia dell’anno potrebbe scattare il passaggio al giallo anche per il Lazio. Per quanto riguarda il resto d’Italia il ministro della Salute Roberto Speranza ha già firmato l’ordinanza: Liguria, Marche, Veneto e provincia autonoma di Trento diventeranno zona gialla da lunedì 20 dicembre. Friuli Venezia-Giulia, Calabria e Bolzano, invece, già lo sono.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004