Colori, storia e paesaggi: ecco la costa d’Amalfi

È meta dei turisti di tutto il mondo, affascinati dalle bellezze dell’intera costiera amalfitana. Il giallo dei suoi limoni, l’azzurro del mare, la pietra del duomo e delle sue strade. Tutto fa di Amalfi un luogo perfetto e la cucina ci mette il resto. La cittadina marittima della provincia di Salerno, insieme a Positano (nella foto), è un luogo spesso scelto anche da stranieri per celebrare il proprio matrimonio. La storia racconta di una città fiera, essendo stata una delle repubbliche marinare. Per tradizione, ogni anno un equipaggio di vogatori amalfitani partecipa difatti alla Regata delle antiche repubbliche marinare, sfidando le compagini delle città di Genova, Pisa e Venezia. Oltre al mare, Amalfi ha due simboli: la delizia al limone (dolce tipico della città) e il duomo, in stile arabo-siciliano ed attualmente dedicato a Sant’Andrea, patrono della città.