eleonora giorgi choc figlio paolo

“Uno choc”. Paolo Ciavarro, il momento peggiore per la mamma Eleonora Giorgi: “Un colpo durissimo”

Eleonora Giorgi la conosciamo tutti. Attrice tra le più famose del cinema italiano, è stata protagonista di tantissime pellicole. Da “Storia di una monaca di clausura” a “Borotalco”, da “Mia moglie è una strega” a “Grand Hotel Excelsior”. Insomma stiamo parlando di un’autentica icona, soprattutto per i film di genere commedia e comici. La recitazione fa parte della sua vita come del resto di quella dell’ex marito Massimo Ciavarro.

Proprio lui, in una intervista a Caterina Balivo a “Vieni da me” sulla loro separazione ha detto: “lei è la madre di mio figlio Paolo e la nostra separazione è stata molto dolorosa. Lei aveva le sue buone ragioni. Una donna vuole dimostrazioni e gesti continui d’amore, cosa che io non esprimevo attraverso i fatti“. Adesso la 68enne Eleonora Giorgi racconta al magazine Oggi tanti aspetti inediti e curiosità sulla sua vita, la sua storia e pure le ‘questioni familiari’.

eleonora giorgi choc figlio paolo

Eleonora Giorgi sta per diventare nonna grazie al figlio Paolo Ciavarro e alla sua compagna, l’influencer Clizia Incorvaia, che aspettano un bambino. Paolo e Clizia si sono conosciuti al Grande Fratello Vip. Prima del reality mamma Eleonora viveva col figlio Paolo e così, quando quest’ultimo ha deciso di iniziare la convivenza con la fidanzata c’è stato un vero e proprio ‘trauma’. L’attrice si è aperta e senza tentennamento alcuno ha parlato del suo dolore, della sofferenza del distacco.


“Ho avuto uno choc – ha spiegato Eleonora Giorgi – a un certo punto: avendo avuto due figli (il primogenito è Andrea Rizzoli, avuto nel 1980) a 11 anni di distanza, mi sono ritrovata a fare la madre per 32 anni ininterrottamente. E quando Paolo, in anticipo sui tempi, è uscito di casa, non ero preparata; è stato scioccante più di qualsiasi divorzio. E quindi ho avuto la voglia di trovare qualcosa che mi distraesse: tornare esattamente alle origini, a Roma”.

Nella lunga intervista Eleonora Giorgi ha affrontato tanti argomenti, come quello dell’esilio forzato in campagna dopo una vicenda che ha coinvolto il suo primo marito Angelo Rizzoli: “Non sono mai stata schierata, visto che sono un’artista, ma tutta l’intellighenzia di sinistra mi ha infilata in un ruolo che ho vissuto ironicamente e in sordina, sbagliando”.

Poi l’attrice ha parlato anche delle differenze tra i suoi figli Andrea e Paolo: “Andrea obbiettivamente è una delle persone più colte e intelligenti che io conosca ed è la persona con cui parlo più volentieri. Paolo invece è il cuore: è nato che avevo 37 anni e l’ho vissuto con meno stress rispetto al primo”.