Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Mi fa schifo, è un criminale”. Tommaso Zorzi contro il volto della tv: lo attacca anche al GF Vip

  • Gossip

Tommaso Zorzi qualche sera fa era in onda come al solito su Mediaset Extra, per le canoniche 24 ore su 24 live del Grande Fratello Vip, e non solo, lo era anche su Real Time, dove ha fatto il suo debutto la seconda stagione di Seconda Vita di Gabriele Parpiglia. Il vippone è stato ospite nel salotto del giornalista, per una chiacchierata a tu per tu. La puntata è stata ovviamente registrata in estate, prima che Tommaso Zorzi entrasse al GF Vip.

Tra una chiacchiera e l’altra Tommy si è esposto su un persona, definendolo “un criminale”. “Platinette ha detto che è stanco del vittimismo LGBT e che la legge contro l’omofobia è un bavaglio. Mi fa schifo. Non puoi sputare su una battaglia grazie alla quale tu puoi essere in tv a fare quello che fai, perché se nessuno combatteva per i diritti, tu non potevi fare Platinette e non potevi monetizzare questo personaggio”. Ma non è finita qua. (Continua dopo le foto)


“Dall’alto del tuo appartamento in centro a Milano parli di vittimismo, vai in Sicilia, vai in Calabria, ma anche in Veneto, nei paesini a vedere cos’è veramente il vittimismo gay, sono ragazzini che hanno il terrore non solo di uscire di casa, ma anche di parlare con i genitori. Quindi se parli di vittimismo gay sei un po’, passami il termine, un criminale”. Durante gli ultimi mesi Tommaso Zorzi si era già esposto per quanto riguarda il personaggio di Platinette, parlando al GF Vip di lei utilizzando delle parole ben precise… (Continua dopo le foto)

“Non conosco un gay a cui piaccia Platinette, la comunità LGBT non vuole Platinette né si sente rappresentata da ciò che dice. E’ contrario alla legge contro l’omofobia, alle unioni civili ed alle adozioni. Platinette piace solo a quelle quattro checche di regime e tutto ciò che dice viene preso da esempio dagli omofobi, che possono dire al figlio gay ‘Vedi, l’ha detto Platinette!’. Se Mauro Coruzzi ora è Platinette lo deve a chi prima di lui ha combattuto”.

“Hai vinto tu!”. X factor 2020, Alessandro Cattelan annuncia il vincitore. Poi la confessione dolorosissima per tutti i fan


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004