Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
serena enardu denuncia picchiare figlio

“Mio figlio, ho dovuto denunciare”. Serena Enardu choc, momenti difficili: “È davvero pesante”

  • Gossip

Serena Enardu ha denunciato un uomo che voleva picchiare il figlio. L’ex tronista di Uomini e Donne ha affidato a Instagram un lungo sfogo su quanto è recentemente accaduto. L’influencer si è infatti rivolta alla polizia per denunciare un uomo che ha spaventato parecchio sia lei sia suo figlio Tommaso. Giusto poco tempo fa avevamo parlato di Serena perché era svenuta davanti al figlio: “Giovedì notte sono stata male – aveva rivelato ad aprile – sono svenuta nuovamente. Ora mi sento meglio ma molto debole”.

Nelle ultime ore, invece, Serena Enardu è tornata a parlare di un altro episodio molto spiacevole, per non dire di peggio. Prima però ricordiamo che Tommaso è nato dalla relazione con un uomo misterioso prima delle storie con Conversano e Pago. Proprio poco tempo fa l’ex UeD aveva rivelato di soffrire lontano dal figlio che è volato a Los Angeles per studiare ed è ospitato da una famiglia del posto. Ma adesso andiamo a scoprire cosa è successo.

serena enardu denuncia picchiare figlio


Serena Enardu e la denuncia in commissariato

Serena Enardu ha raccontato questa esperienza negativa su Instagram: “Mi sono recata a fare la denuncia perché una persona della quale non farò il nome per ovvi motivi, anche perché poi in questa giustizia particolare si passa dalla ragione al torto in un secondo. Comunque una persona squallida, una persona violenta, un essere spregevole, invisibile nella vita di mio figlio si è presentata a casa per picchiarlo. E la cosa più assurda è che doveva essere l’unica persona al mondo che lo vuole proteggere, ma non l’ha mai fatto”.

serena enardu denuncia picchiare figlio

“Tommaso – ha aggiunto Serena Enardu – è stato scosso parecchio dal punto di vista psicologico e quindi sono abbastanza frastornata, siamo abbastanza frastornati. Ma a breve ritornerò con il solito mood di sempre che mi contraddistingue, giusto il tempo di risolvere un paio di cosine burocratiche, per il resto non ci tocca nessuno”. Con lei c’era anche la sorella gemella Elga.

Poco prima la stessa Serena Enardu aveva chiarito sulla vicenda: “Ciao ragazze buongiorno, ieri vi ho detto che vi avrei dato qualche dettaglio rispetto a quello che mi è successo, sia il mio avvocato e altre persone che mi vogliono bene mi hanno sconsigliato di parlare sui social, sapete che io faccio fatica, ma non perché voglio spettacolarizzare quello che mi succede, ma perché so che le esperienze negative condivise possono aiutare altre persone ad affrontare questi momenti nella maniera migliore”.

“Mio figlio…”. Il dolore di Serena Enardu per Tommaso: “Purtroppo siamo costretti”


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004