“Ero terrorizzata”. Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli in tribunale, scambio di accuse

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli davanti al giudice. La showgirl e la giornalista si sono ritrovate faccia a faccia a Milano. Lo scontro senza esclusione di colpi tra le due era arrivato dopo l’edizione 2017 di Ballando con le Stelle. Querele contro querele alla quale era anche seguita una richiesta di risarcimento da parte della Lucarelli. I toni fra le due si erano immediatamente accesi, vedi uno scritto social di Alba Parietti sulla rivale: “Discutere con la Lucarelli è mettere merda in un ventilatore. Dopo la trovi dappertutto”.


“E’ ossessionata dall’essere il nulla, vorrebbe essere e non è, famosa solo per atti scorretti, volgari e macabre battute sue e del suo degno fidanzato che scherza su bambini morti e persone gravemente malate”, continuava Alba Parietti. Selvaggia rispondeva con post tipo: “A Scialba Parietti qualcuno dovrebbe raccontare la teoria del gatto spiaccicato in autostrada: anche quello lo guardiamo tutti passando con la macchina, ma non perché ci piace”.

alba parietti selvaggia lucarelli

Ancora Alba Parietti: “Tu sei una mitomane pericolosa e una buffona insopportabile, sei solo capace a sputtanare la gente”.. E avanti così, fino alla querela in sede civile e penale, con richiesta danni ingente. Vedremo come andrà a finire. Intanto oggi, a Milano, una nuova udienza con le due che non se le sono mandate a dire.


alba parietti

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli, scambio di accuse

A cominciare è stata Alba Parietti. “Ha anche detto che non ho mai lavorato, che sono sul viale del tramonto e che sono pericolosa che sono psycho, che devo prendere delle goccine. Sono conscia che nell’ultima puntata ho perso la testa, ma sono stata mortificata e messa alla berlina” ha riferito la showgirl, ex concorrente del dance show di Rai1.

selvaggia lucarelli
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)


Lucarelli, di contro, ha replicato ad Alba Parietti di aver giudicato oltre 150 persone come giudice di ‘Ballando’ e di non aver mai avuto problemi con nessuno. “Sono stata invece attaccata da lei sul piano personale, ha detto che sono pericolosa, che faccio parte di un’associazione a delinquere con il mio fidanzato”, ha aggiunto ancora, riferendo anche di aver ricevuto offese sull’aspetto fisico. “Ero terrorizzata. Ho sofferto molto la situazione, perché non sono sempre forte e coriacea come appaio”, ha concluso la blogger e giornalista. La prossima udienza c si terrà il 7 ottobre.