Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Sempre lo stesso e da oltre 40 anni!”. Incredibile, la mania del principe Carlo viene fuori solo ora. Ci sono le prove: FOTO

  • Gossip

Non è mai stato troppo simpatico ai sudditi di sua maestà e, con molta probabilità, difficilmente salirà sul trono della madre. A 71 anni infatti è sempre più probabile che al momento del passaggio dello scettro, il principe Carlo decida di farsi da parte in favore del principe William. Una scelta che molti caldeggiano ma che non sembra trovare particolare approvazione nell’entourage di Carlo.

A pesare sulla figura del figlio di Elisabetta II il fantasma di Lady Diana, la principessa del popolo che mai ha lasciato il cuore degli inglesi. Ma stavolta il principe Carlo potrebbe ritagliarsi un posto importante: il suo gesto infatti non è passato inosservato. Carlo infatti appartiene alla categoria di chi preferisce riutilizzare e riciclare all’infinito. In questo secondo gruppo possiamo sicuramente inserire il Principe Carlo e proclamarlo “Re del riciclo”: il 71enne figlio della Regina Elisabetta II indossa infatti la stessa giacca dagli anni ’80. E il motivo è tanto semplice quanto lodevole: tutelare l’ambiente. Continua dopo la foto


Il tabloid inglese Hello! sottolinea l’attenzione del Principe del Galles nella promozione e sensibilizzazione ambientale. In tutte le foto ufficiali del Principe degli ultimi 40 anni, possiamo vedere Carlo indossare o un cappotto color cammello o una giacca di tweed marrone a doppiopetto della Anderson & Sheppard. O l’una o l’altra, dagli anni ’80. Stando a quanto riporta il tabloid, pur di non comperare un nuovo cappotto, il Principe li ha fatti aggiustare nel corso degli anni. Continua dopo la foto


Il suo impegno nel sostenere la moda eco-friendly si è visto anche in altre occasioni. Alla London Fashion Week di settembre 2019, il padre di William e Harry ha collaborato con i designer più ecosostenibili e offerto i materiali presenti nei giardini reali della sua residenza ad Highgrove per la fare tessuti per la collezione Primavera-Estate 2020 di Vin + Omi. Continua dopo la foto


{loadposition intext}
Da anni l’ex marito di Lady Diana crede nella moda sostenibile e in virtù della sua posizione offre un sostegno prezioso alle aziende più attente all’ambiente. Nel 2010 ha fondato la Campagna per la Lana (Campaign for Wool), per produrre capi in lana di qualità nel pieno rispetto della sostenibilità e delle tutela ambientale e animale.

Ti potrebbe interessare: Trovato morto, aveva solo 18 anni. Per tutti era “il ragazzo d’oro”. 3 arresti, dai 17 ai 19 anni


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004