“Amo lui…”. Melissa Satta, prime confessioni dopo l’addio da Kevin Boateng

La storia tra Melissa Satta e Kevin Prince Boateng è finita già da tempo. Precisamente il 21 dicembre 2020 quello che si mormorava da tempo ha trovato conferma nelle parole, piene di comprensibile sofferenza, dell’ex velina: “Dopo un periodo di separazione, abbiamo deciso di interrompere definitivamente la nostra relazione”.

Una dichiarazione commovente, che ha fatto chiaramente comprendere quanto forte fosse stato il legame tra la showgirl e l’ex calciatore del Milan: “Nel pieno rispetto delle reciproche posizioni e in totale serenità – ha spiegato Melissa – fermo restando che rimarremo l’uno per l’altro un importante punto di riferimento per la crescita di nostro figlio Maddox”.


Nove anni insieme, d’altra parte, non si cancellano. Domenica 23 maggio, a 5 mesi dalla separazione, Melissa Satta è tornata a parlare della sua relazione con Boateng e di molti altri aspetti della sua vita. Lo ha fatto attraverso la modalità ‘domanda-risposta’ su Instagram. A chi le chiede cosa le faccia paura la modella risponde: “Perdere le persone care. Che possa succedere qualcosa a mio figlio. Anche un po’ l’aereo”

Un follower chiede a Melissa Satta come riesca a gestire la separazione senza farla pesare sul figlio: “Mamma e papà continuano a dare sempre e per sempre amore ai propri figli. Non è mai facile una separazione, ma con intelligenza si cerca di gestire al meglio. L’amore per i figli è per sempre”.

Poi qualcuno chiede a Melissa se ami ancora Boateng. E lei risponde così: “Amo Maddox prince Boateng”. Un bel dribbling, degno del suo ex. Recentemente Melissa Satta è stata vista in compagnia di Mattia Rivetti, nipote del fondatore della Stone Island, ma non è chiaro se tra i due ci sia qualcosa di serio. In ogni caso, a chi le chiede se sia felice lei risponde: “Sì… sono felice…”.

Melissa Satta, lo ‘sfregio’ di Kevin Boateng. Il clamoroso gesto dopo il divorzio: cosa sta succedendo