Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del figlio

“Fiocco azzurro o rosa?”. Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del secondo figlio

  • Gossip

Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del secondo figlio. L’annuncio della seconda gravidanza era arrivato a settembre con una foto scattata al tramonto e dalla spiaggia e una didascalia breve ma intensa che recitava: “Io, te, Nina e una nuova luce”. Con queste parole l’attore comunica a tutti i fan la splendida notizia.

Luca Argentero e Cristina Marino si sono sposati nel 2021, ma sono legati proprio dal 2016. La loro prima figlia è una femminuccia e si chiama Nina Speranza. La bambina è nata il 20 maggio scorso: “Cosa ho fatto in quarantena? Ho avuto una figlia”, le parole dell’attore dopo la nascita di Nina Speranza.

Leggi anche: “Una nuova luce”. Luca Argentero e la moglie, la notizia sconquassa il gossip di fine estate

Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del figlio


Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del figlio

Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del secondo figlio. La coppia ha posato insieme per la copertina di Grazia. Al settimanale la coppia, già genitori di Nina Speranza, due anni e mezzo, hanno svelato il sesso del bimbo che Cristina Marino porta in grembo. “È ufficiale: sarà maschio”, ha annunciato l’attrice e moglie di Luca Argentero.

Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del figlio

“È ufficiale: sarà maschio. La mia speranza è che si innamori perdutamente di me. Perché l’amore che vedo negli occhi di Nina quando guarda suo padre è qualcosa di speciale. La gag che ci diverte molto è quando le chiediamo quanto ci voglia bene e lei risponde: ‘A papi tanto, a mami poco, poco’. È una bambina con un’identità già forte”, ha raccontato ancora Cristina Marino.

Nell’intervista rilasciata a Grazia, Luca Argentero e Cristina Marino svelano il sesso del secondo figlio e parlano della loro relazione: “La sua vitalità è una benedizione per la mia vita: incontrarla è stata la cosa migliore che mi sia mai successa. E mi stimola a dare il meglio di me stesso. Ma quando si arrabbia la sua energia incontenibile diventa il tallone d’Achille”. “Io reggo al massimo una settimana. Vado in crisi, quando Luca non c’è. Se è via passiamo le serate al telefono per discutere delle decisioni da prendere. Credo che la nostra forza sia nella diversità: io sono molto di pancia, lui più di testa. Ci svegliamo sempre felici ed è un grande regalo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004