Guenda Goria incidente barca

“Siamo ancora sotto choc”. Guenda Goria e il compagno Mirko Gancitano coinvolti in un incidente

Brutta storia per Guenda Goria, la figlia di Maria Teresa Ruta ed ex gieffina e il suo compagno. La giovane showgirl ha condiviso sui canali social un fatto di cui è stata protagonista nelle ultime ore insieme al fidanzato Mirko Gancitano, con cui si trova in vacanza in Sicilia. Cosa è successo? Guenda ha raccontato che durante una giornata in barca insieme al fidanzato, è stata vittima di un incidente a causa di una barca che era troppo vicina alla loro.

“È successo un fatto molto grave che voglio condividere con voi – ha detto la giovane – praticamente una barca ci è appena passata a velocità elevatissima vicinissima alla nostra imbarcazione creando delle onde pazzesche e noi fortunatamente non siamo caduti e non ci siamo fatti male. Però siamo tutti sotto shock“. Per fortuna per Guenda Goria niente di grave e tutto sommato il pericolo è scampato. A questo punto però anche il fidanzato Mirko Gancitano ha detto la sua sulla vicenda.

Guenda Goria incidente barca

Il giovane ha detto che entrambi hanno rischiato di cadere a causa di una barca che si è avvicinata troppo alla loro creando delle onde. Guenda Goria, che ha raccontato sul proprio profilo Instagram l’accaduto, ci ha tenuto a tranquillizzare i fan spiegando che sia lei che gli altri stanno bene, seppur con un piccolo incidente.


Guenda Goria incidente barca

Guenda Goria: “Stiamo bene”

“Noi stiamo bene ma il cane di Mirko è caduto in acqua e si è molto spaventato”, ha detto la figlia di Maria Teresa Ruta. Per Guenda Goria alla causa di tutto c’è l’inesperienza o la poca lucidità di chi non ha saputo manovrare la barca nel modo giusto, magari poco conscio dei pericoli e delle insidie che il mare nasconde.

Guenda Goria incidente barca

Guenda Goria, raccontando ai fan l’accaduto, ci ha tenuto a lanciare un appello importante che invita all’attenzione mentre si è alla guida di una nave: “Queste cose non si fanno, qualora voi volete mettervi alla guida di un’imbarcazione ricordatevi sempre che il mare è pericoloso. Bisogna guidare da lucidi perchè è un attimo e ci si può fare male”. Brava, Guenda!