“Ecco quanto ho donato di tasca mia”. Fedez, dopo le critiche di Fabio Volo sulle donazioni, decide di dichiarare le cifre… E sono da capogiro

A molti non è andata proprio giù che Fedez che, zaino del figlio Leone in spalla, ha consegnato a bordo della sua auto mille euro in contanti a cinque categorie diverse di persone (facenti parti di categorie deboli causa pandemia: un rider, un senzatetto, un artista di strada, un cameriere/ristoratore e un volontario). Il tutto condividendolo con i suoi followers su Twitch che prima hanno donato i soldi, poi lo hanno consigliato sulle persone a cui donarli e, infine, hanno seguito la consegna in diretta. Un’iniziativa che si inserisce nel solco di quelle già attuate dal rapper e dalla moglie Chiara Ferragni in questi mesi di emergenza coronavirus, ma che questa volta è stata bollata da molti come “spettacolarizzazione”.

Tra i critici c’è anche Fabio Volo che, nella puntata odierna de Il Volo del Mattino in onda su Radio Deejay, ha criticato duramente Fedez. “Io divento matto, perché poi ci ritroviamo a parlare di queste cose: aspettate un attimo prima di riprendere la messa in onda, vado giù ad aiutare una vecchietta che attraversa la strada, poi faccio una stories, un post e divento buono per tutti ma con i soldi degli altri”, ha detto Volo. (Continua a leggere dopo la foto)


“Sapete ieri ho fatto la spesa, c’è sempre lo stesso ragazzo al quale lascio qualcosina, a un certo punto una signora dice: ‘Fabio Volo non fai una storia mentre dai i soldi’. Questi argomenti mi fanno andare fuori di testa la beneficenza non era un qualcosa che si faceva in silenzio!”, è tuonato il conduttore e scrittore. “Alla fine dico sempre quello che dico, chi è d’accordo bene, altrimenti pazienza”, ha concluso Fabio Volo. (Continua a leggere dopo la foto)

Non si è fatta attendere la replica del rapper che, sulle sue storie di Instagram, è intervenuto per replicare a Volo: “Mi critichi dicendo che dovevo dare soldi miei e non usare quelli degli altri? Non volevo dirlo. Ma mi costringi: ho donato 100 mila euro per la causa degli artisti che non lavorano“, esordisce Fedez. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
“Io ho messo mano al portafoglio e ho donato 100mila euro. Non avrei voluto dirlo ma, visto che Fabio Volo si è sentito in dovere di dire che avrei dovuto utilizzare i miei soldi, faccio questa cosa poco elegante di dire quanto ho donato. Mi sarebbe piaciuto averti al mio fianco in questa bella cosa al posto che stare a dibattere con te su una polemica del cazzo. Rendiamola costruttiva, dai”, conclude.

Ti potrebbe anche interessare: “Ce l’hai fatta, di nuovo!”. L’eredità, il campione supremo Massimo Cannoletta fa sognare gli italiani. Flavio Insinna sbalordito