Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Vi spacco il cu, pezzi di me*”. La furia di Fedez per il figlio Leone: partono denunce

  • Gossip
Fedez Furia Figlio Leone

Nelle ultime ore Fedez è andato fuori di testa, infatti la sua furia è stata totale dopo quello che hanno fatto a suo figlio Leone. Lui ha deciso di armarsi di cellulare e di inveire completamente nelle sue Instagram stories. Parolacce e insulti pesantissimi da parte del rapper milanese, che ha puntato delle persone in particolare. Non finirà qui, infatti ha preannunciato decisioni drastiche affinché possa mettere fine a questa situazione.

Dunque, Fedez ha prima fatto vedere cosa gli hanno scritto e poi la furia si è riversata completamente attraverso dei video postati sul social network. Il figlio Leone è stato purtroppo coinvolto nella questione e l’artista ha perso la ragione: “Tranquilli, a me interessa solo sapere chi siete. Il vostro nome e cognome. Perché è inutile che andate a riprendere i miei tweet di quando avevo 20 anni. Ho sempre messo la faccia in quel che dicevo. Sapete chi sono io, sapete anche dove abito, sapete tutto di me: io non mi nascondo dietro un nickname falso”.

Leggi anche: “Questa cosa a mio figlio…”. L’orrore contro Leone, Fedez è sconvolto e fa l’annuncio ai fan

Fedez Furia Figlio Leone


Fedez, furia totale dopo la frase choc al figlio Leone: “Vi spacco il cu**”

Quindi, Fedez, ha deciso di usare tutta la sua furia possibile perché il figlio Leone è stato vittima di attacchi pesantissimi. Auguri e minacce di morte veri e propri con tanto di denuncia alla polizia postale del marito di Chiara Ferragni, che ha aggiunto: “Cari amici del Twitter Calcio, lo so che vi state crogiolando, dicendo: ‘Ho augurato un tumore a un bambino di 5 anni, non mi possono fare niente perché non costituisce reato’. Io mi assumo le responsabilità di quello che faccio, voi no ed è giunta l’ora diventi così anche per voi”.

Fedez Furia Figlio Leone

Poi l’aggressività verbale di Fedez è aumentata: “Credete che non ci riesca? Ma io ve lo giuro sulle cose che ho più care nella mia vita: vi spacco il cu** ragazzi di mer*a, conigli infami che non siete altro. A presto. A me non interessa la denuncia, mi serve solo a sapere chi siete. Acceleriamo le cose? Ditemelo voi, venite sotto casa mia e augurate la morte a mio figlio. Mi vedete allo stadio, fate lo stesso. Volete sparare a mio figlio? Ditemelo in faccia da uomini quali siete, visto che io sono l’infame che vi ha denunciato. Accorciamo i tempi, abbiate i cog*ioni: io sono qua”.

Infine, ha fatto delle precisazioni sulle critiche subite: “E visto che vi state giustificando sulle minacce di morte ai miei figli dicendo: ‘Ma tu hai fatto la battuta su Emanuela Orlandi’. Eh no, è proprio un’altra cosa. Perché quando io ho fatto la battuta, ci ho messo la faccia, ho fatto una caz**. Lunedì uscirà una puntata con Pietro Orlandi, a cui ho chiesto scusa e cercato di rimediare, a Muschio Selvaggio. Voi la faccia non ce la mettete. Non avete i co***“. Fedez ha postato uno dei tanti attacchi a Leone: “Auguro a Leone Lucia Ferragni di beccare un tumore al polmone destro“.

Tag:

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004