Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Siete dei vigliacchi”, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, l’attacco che ricevono è brutale. Cosa è successo

Alcuni personaggi pubblici sono attaccati più di altri, Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli più di altri. Questo fenomeno non può che essere stato amplificato dall’ascesa dei social, che privano l’accusatore di un’identità vera e propria e ne facilitano le modalità d’azione. A volte però, nonostante l’abitudine, si oltrepassa il limite.

Ma cosa è successo? Sonia Bruganelli, incredula, ha deciso di condividere sul proprio profilo Instragram il messaggio di una followers che ha duramente attaccato lei e suo marito Paolo Bonolis. La Bruganelli non ha neanche censurato l’immagine della donna che le ha scritto, tra le altre accuse deliranti: “Anche se fossi scappata in America, come tanti artisti vigliacchi, non troveresti comunque scampo. […] La vostra colpa è quella di mostrare un lavoro che non serve a un ca*zo, date alla ragazzine un esempio sbagliato”. (Continua a leggere dopo la foto)


I due sono stati accusati da una follower su Instagram di essere andati a rifugiarsi in America per scappare dal coronavirus e per godersi il loro lusso. La follower in questione chiaramente non si rende conto della portata internazionale dell’emergenza e Sonia ci tiene a sottolineare, nel messaggio allegato allo screen delle accuse: “Non può essere tutta colpa della quarantena però…”. (Continua a leggere dopo la foto)

Cosa intende? Stare chiusi in casa da molto tempo fa male, però in questo caso sembra esserci anche qualche altro problema. Paolo Bonolis pochi giorni fa ha annunciato di aver preso la decisione di cambiare Avanti un altro nella prossima stagione televisiva. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Nel frattempo, in un messaggio arrivato sul profilo Instagram della moglie Sonia Bruganelli, è stato accusato di costituire, insieme ad altri suoi colleghi, un cattivo esempio per le nuove generazioni: “La tv degli ultimi vent’anni ha diseducato non poco i giovani… Avete calcato la mano”.

Ti potrebbe anche interessare: “Tutta una farsa!”. Gianfranco Vissani, il grande chef è una furia: il gesto ‘choc’