Chiara Ferragni presenta la nuova cameretta del figlio Leone: “È uno spettacolo!”. Ma ecco cosa notano i fan

È tempo di cambiamenti in casa di Chiara Ferragni e Fedez. A pochi mesi dall’arrivo della sua seconda figlia della coppia, l’imprenditrice ha deciso di rinnovare la cameretta di Leone e ha mostrato le foto ai suoi numerosissimi fan. “Leo’s new room is finally ready” (“La nuova stanza di Leo è finalmente pronta”), ha scritto la Ferragni pubblicando alcuni scatti della nuova cameretta di Leone.

Una camera dai sui toni del giallo e dell’azzurro chiaro con rifiniture color oro e decorazioni con forme geometriche. “La camera di Leo è grande come tutta casa mia” si legge tra i commenti del post pubblicato da Chiara Ferragni. E ancora i tantissimi: “bellissima” e “I love it”. Non sono mancate le critiche: “Ma il bambino dorme sul divano?”. E poi: “Mah insomma per un bambino così piccolo mi pare un attimo impegnativa.. tendaggi,cuscini, piena di spigoli .. ma poi tutti sti divanetti?”; “troppa stoffa, troppa polvere sopra ai baldacchini”; per qualcuno è troppo austera: “Più che una cameretta da bambini sembra una stanza di un museo”, “il tappeto è l’unica cosa che fa pensare sia una cameretta da bimbi…posso dirlo?”. (Continua a leggere dopo la foto)


Ma c’è anche chi ha messo in guardia la Ferragni su un possibile pericolo per il bimbo. Posizionando i contenitori e i cesti proprio sotto la finestra, secondo una fan della Ferragni, il rischio che Leone li usi per arrampicarsi è molto alto. “I cesti sotto le finestre li toglierei”, “Cestini bianchi e divanetto senape lontani dalla finestra” si legge ancora “però, belli i cestini ma vanno di certo spostati”.
Mamma di Leone e moglie del rapper Fedez – i due sono in attesa della seconda figlia – Chiara Ferragni ha un seguito impressionate sui social, dove pubblica scene di vita quotidiana e la sua bellissima famiglia. Chiara Ferragni, che il mese prossimo dovrebbe partorire il suo secondo figlio, una bambina di cui ancora non ha rivelato il nome, ha deciso di raccontare online la nascita del primo figlio. (Continua a leggere dopo la foto)

“Abbiamo trascorso la grande maggioranza della gravidanza tra Milano e Los Angeles, per trasferirci definitivamente a LA quando sono entrata nella ventinovesima settimana, così che io potessi partorire là. Fino alla trentaduesima settimana è stata la gravidanza più semplice di sempre”, ha scritto la Ferragni sul proprio profilo Instagram. “Sono stata in grado di viaggiare, di lavorare. Ho fatto quasi tutte le cose che ho sempre fatto. Ma, dalla trentaduesima settimana, ho cominciato ad avere problemi alla placenta”. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

E ancora: “Alla trentasettesima settimana, il mio dottore mi ha detto che non sarebbe stato sicuro aspettare oltre. All’una di notte del 19 marzo, sono andata in ospedale e ho cominciato l’induzione, con un catetere di Foley e contrazioni molto dolorose. Ho cominciato a prendere l’ossitocina, così da preparare il mio corpo al parto. Poche ore dopo, intorno alle undici della mattina, mi hanno rotto le acque (funziona così con l’induzione) e io ho richiesto l’epidurale (che ho amato)”.

“Il battito cardiaco di Leo ha cominciato ad accelerare, così hanno dovuto darmi l’ossigeno e abbassare l’ossitocina. Ho cominciato ad avere paura. Intorno alle sette di sera, mi hanno detto che avevo un’infezione in corpo e mi hanno somministrato gli antibiotici. Allora, ero davvero spaventata e pensavo avrebbero optato per un cesareo (dopo diciotto ore di travaglio). Poi, però, è arrivato il mio dottore ed ero abbastanza dilatata per un parto naturale”, ha concluso la Ferragni.

 

“Altro amore per lei”. E mentre Andrea Zenga è al GF Vip, la ex fidanzata presenta il suo nuovo ragazzo