Can Yaman e Diletta Leotta, cosa non quadra nella foto col cavallo bianco

Una delle storie d’amore più pazzesche di questo 2021 è quella nata tra Can Yaman e Diletta Leotta. Nessuno si sarebbe mai aspettato che l’attore turco e la meravigliosa giornalista di Dazn potessero conoscersi e iniziare una relazione sentimentale. Da diversi giorni i due sono protagonisti di alcune immagini postate sui rispettivi profili Instagram, che testimoniano l’incremento del loro amore. Eppure non tutti credono ai sentimenti, infatti c’è chi è decisamente più malizioso.

Alcuni utenti ritengono che la loro liaison sia nata esclusivamente per motivi pubblicitari, dunque si starebbero solamente mettendo in mostra, ma nei fatti non sarebbero una coppia. E ad aumentare i dubbi ci ha pensato l’ultima foto pubblicata da Can Yaman, che ritrae i due in compagnia di un cavallo bianco. Questo scatto avrebbe infatti molti aspetti non chiari e gli utenti hanno addirittura aperto ad un’ipotesi che, se confermata, non avrebbe precedenti nella storia del gossip. (Continua dopo la foto)


Il cavallo bianco sarebbe tra l’altro un dono di Diletta Leotta nei confronti del protagonista di ‘Daydreamer’, in occasione della festa di San Valentino. Eppure c’è qualcosa che non quadra. Vedendo attentamente l’immagine, c’è l’impressione che siano stati apportati dei ritocchi, anzi, c’è chi pensa ci sia proprio un fotomontaggio. L’immagine dei due dà la sensazione che sia stata incollata allo sfondo di un maneggio. E c’è anche un altro dettaglio che ha catturato l’attenzione degli utenti. (Continua dopo la foto)

Gli abiti che hanno addosso Can Yaman e Diletta Leotta sarebbero gli stessi di quelli indossati alcuni giorni prima in Costiera. L’ombra sui pantaloni del turco sarebbe identica a quella del fotografo che li aveva fotografati giorni prima. Anche la corda non sarebbe veritiera perché il pezzo dell’impugnatura sembra reciso con un taglio da ritenere netto. E anche i piedi di Can Yaman non convincono perché paiono non toccare terra. Dunque, in tanti sono certi si tratti di un fotomontaggio. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

Ed effettivamente c’è chi ha scritto sotto il post: “Che foto strana, sembra che Can sia disegnato vicino a lei, la testa e le gambe sono strane, sembra un fotomontaggio”, “Non per qualcosa, non so chi sia l’addetto alle foto, ma il fotomontaggio è venuto abbastanza male”, “Ma è ombra sui pantaloni?”, “A me sembra proprio vecchia la foto, basta con questo teatrino”.

Malika Ayane, è la figlia Mia (16 anni) il suo grande capolavoro. Mai vista prima, ora spunta sui social: eccola