Bianca Atzei Dramma Aborto

“Ho perso un figlio”. Bianca Atzei choc, dal sogno di essere mamma al dramma: “È successo questo”

Dramma per la cantante italiana Bianca Atzei, che ha deciso di rompere il silenzio sul social network Instagram per soffermarsi su un bruttissimo episodio che l’ha vista suo malgrado protagonista. Lei e il suo compagno Stefano Corti non sono potuti diventare genitori perché l’artista ha perso il figlio ed è stata costretta ad abortire. Dall’enorme entusiasmo è dovuta passare in brevissimo tempo al dolore indescrivibile, che inevitabilmente le ha stravolto del tutto la sua vita.

Queste le sue prime parole: “Ho sempre condiviso con voi ogni parte importante della mia vita, perché ho sempre fatto quello che mi sentivo di fare ed espresso ciò che provavo dentro. Mi sono costantemente messa a nudo e non ho mai avuto paura di farvi vedere le mie debolezze e le mie sofferenze. In totale sincerità. Perché è facile far vedere soprattutto sui social i grandi sorrisi e la felicità, come se andasse sempre tutto bene, ma spesso accadono anche cose brutte che ti mettono a dura prova”.

Bianca Atzei Dramma Aborto

E Bianca Atzei ha quindi voluto raccontare apertamente la drammatica vicenda personale: “Bisogna avere il coraggio di mostrarci fragili. Voglio raccontarvi la mia esperienza. Per più di un anno abbiamo cercato un figlio e spesso ci siamo sentiti dire: ‘Non pensarci, perché più ci pensi e più non arriva’. Come fa una donna però a non pensarci ogni volta che le arriva il ciclo? Quando realizzi di essere pronta a diventare madre. E quando passano i mesi e poi gli anni, la mente inizia a fare brutti scherzi”.


Bianca Atzei Dramma Aborto

Poi Bianca Atzei ha aggiunto: “Dopo un anno ti consigliano di fare degli esami approfonditi. Forse sarebbe opportuno farlo molto prima. E non importa per quanti giorni devi farti le punture di ormoni in pancia e tutto il resto, vai avanti positiva e ti aggrappi a quel 35% di possibilità di rimanere incinta. E dopo più di un anno succede. Quando ho visto quel test positivo è stata l’emozione più bella della mia vita. Eravamo al settimo cielo, avremmo voluto urlarlo al mondo intero. Purtroppo quella felicità è sparita”. E tanti colleghi vip sono al suo fianco, manifestandole solidarietà.

Sul suo profilo Instagram Bianca Atzei ha concluso, dicendo: “Abbiamo saputo che la gravidanza si è interrotta dopo qualche mese e si è dovuti intervenire chirurgicamente. So cosa si prova ad affrontare questo dolore, posso solo essere vicina a tutti coloro che hanno passato una cosa simile. Forse raccontarlo è come liberarsi di un qualcosa di cui non hai colpe e per cui non provare vergogna. Bisogna andare avanti, tengo ancora vivo il sogno di poter diventare mamma. Torno a sorridere”.