“Quando arriva il bonifico…”. Antonella Mosetti, ecco come vive oggi. “Non c’è niente di cui vergognarsi…”

Antonella Mosetti ha rilasciato una lunga intervista al settimanale Chi diretto da Alfonso Signorini. Tanti gli spunti interessanti e soprattutto la confessione sui figli persi durante la relazione con Aldo Montano, ora al GF Vip. Quella relazione ha vissuto tanto tempo sotto la luce dei riflettori: per Antonella Mosetti è un capitolo bello della sua vita: “Anche se mi hanno deluso le sue dichiarazioni al Corriere. Parlava del nostro passato come di qualcosa di poco importante. Suvvia! Siamo stati assieme 7 anni e la maggior parte del tempo sotto lo stesso tetto. Come si può rinnegare quello che abbiamo vissuto?”.

Quando le si chiede perché sia finita, rivela: “Chiusi io la porta, così come in tutte le mie storie. Io e Asia eravamo qualcosa di troppo grande da spiegare. Provai in tutti i modi ad andargli incontro, ma invano. Se fosse arrivato un figlio magari sarebbe stato diverso. Ne abbiamo persi due. Il primo è stato un fulmine a ciel sereno. Il secondo, invece, un colpo al cuore. Eravamo alle Seychelles. Io non volevo andarci, ma per farlo felice decisi di partire. Tornati a Roma fui operata d’urgenza. Non c’era più nulla da fare. Siamo stati malissimo”.

antonella mosetti lavoro only fans

Aldo Montano sente ancora la figlia Asia Nuccetelli: “Ha conosciuto mia figlia dai 9 ai 16 anni. Ha cresciuto con me una bambina senza essere né il padre, né padre. Ne ha passate di ogni. Oggi so che loro si sentono e questo mi rende molto felice. Se mia figlia è seria e rigida sul lavoro è anche merito suo”. Con lei invece i rapporti si sono interrotti: “Non sono una ex ingombrante e preferisco fare un passo indietro per non urtare la sensibilità di nessuno. Non tutte le persone sono in grado di accettare il passato di un compagno”.


antonella mosetti lavoro only fans

Oggi Antonella Mosetti ha 46 anni e ha mosso i primi passi in tv a Non è la Rai: “Quando venni fatta fuori da Raiuno fu uno degli aspetti peggiori. Lavoravo con Giletti e Malgioglio, avrò avuto 27 anni. Il direttore era Fabrizio Del Noce e al mio posto arrivò Caterina Balivo. Niente di nuovo per chi fa questo mestiere, ma la delusione fu tanta. Soprattutto per le varie dichiarazioni di Caterina nei miei confronti”.

antonella mosetti lavoro only fans

Il futuro non la preoccupa affatto: “Non mi spaventa. Se non dovessero più chiamarmi in tv, potrei fare tranquillamente altre cose. Ho vissuto tre anni a Londra, sei mesi a Pechino. Ho mille contatti. Lavoro su Instagram, Tik Tok, OnlyFans”. E proprio su Only Fans (il social cosiddetto ‘del peccato’) Antonella Mosetti spiega: “Io ci mangio e quando arriva il bonifico sono tanto contenta. Non c’è nulla, almeno sul mio profilo, di pornografico. Il seno si vede ovunque. Piedi e lato B, anche. Cosa cambia? È un social a pagamento, meno edulcorato. Odio l’ipocrisia. Lei lo sa quante donne ci sono senza metterci nome e faccia?”.