anna falchi maurizio sarri lazio

“Mi ha rubato il cuore”. Anna Falchi fa nome e cognome, il messaggio d’amore spiazza tutti. Poi si scopre ogni cosa

L’Italia è di nuovo tinta di azzurro. Gli Europei 2020, che si stanno disputando in questi giorni dopo essere stati rinviati a causa della pandemia, hanno fatto riemergere l’immenso amore per la nazionale. E con l’approdo ai quarti conquistato con la vittoria di ieri, sabato 26 giugno, la passione è destinata ad aumentare. Ma ci sono grandi novità anche sulle panchine dei club per la prossima stagione e quando ad annunciarle è una madrina d’eccezione come Anna Falchi allora tutto è ancora più coinvolgente.

L’attrice e conduttrice è una grandissima tifosa della Lazio e nelle ultime ore ha commentato quello che sta succedendo in casa biancoceleste. In particolare la squadra del presidente Lotito quest’anno ha detto addio a Simone Inzaghi, protagonista di buonissimi risultati per ben cinque stagioni. Dal primo luglio guiderà la squadra campione d’Italia, l’Inter, mentre sulla panchina della Lazio siederà uno degli allenatori più ‘iconici’ degli ultimi tempi. Tanto che per indicare il suo modo di allenare è stato perfino inventato un nuovo termine.

anna falchi maurizio sarri lazio

Parliamo di Maurizio Sarri che, dopo aver fatto tanta gavetta è arrivato prima al Napoli e poi alla Juventus. In particolare è con i partenopei che il suo modo di intendere il calcio ha dato vita al ‘Sarrismo’, uno stile di gioco molto offensivo e fondato sulla velocità. Ovviamente il suo arrivo alla Lazio ha entusiasmato tanti tifosi, compresa la bella Anna Falchi che ha dichiarato: “Sarri mi ha rubato il cuore. È l’uomo giusto per le squadre del centro-sud. Lo amo”.


anna falchi maurizio sarri lazio

Un messaggio d’amore, calcistico s’intende, a tutti gli effetti, che Anna Falchi ha voluto dedicare al tecnico toscano che nella prossima stagione guiderà la sua Lazio. Oltre a dare il benvenuto al nuovo mister, però, Anna Falchi ha voluto salutare così Simone Inzaghi: “Mi è dispiaciuto l’addio di Simone Inzaghi, è un grande allenatore, un grande professionista, ma si era concluso un ciclo, più di quello non saremmo riusciti a fare, la situazione era diventata un po’ statica”.

anna falchi maurizio sarri lazio
anna falchi maurizio sarri lazio

“È giusto – ha detto Anna Falchi al portale La Lazio siamo noi – che Simone faccia altre esperienze in altre squadre ed è giusto che la Lazio cambi modulo, gioco. Io non avrei mai pensato di riuscire a portare a casa Sarri. Lo amo. È un uomo giusto per le squadre del centro-sud. Prima il Napoli, poi la Lazio. Se ci porta Insigne ci fa anche un bel regalo. È un sogno, chissà…”.

Infine, in relazione al suo rapporto con tifosi e social Anna Falchi ha ammesso: “Li uso con grande moderazione, ho anche poco tempo per starci. Non dico mai la mia, difficilmente prendo posizione, se non per la Lazio. È l’unico modo per non avere nemici. Qualcuno mi scrive che sarebbe disposto a cambiare squadra pur di farmi contenta”.