“Il ritratto dell’amore”. Alena Seredova, Vivienne è bellissima (e biondissima!): cuori a valanga

Alena Seredova, la foto con la figlia Vivienne è dolcissima. Un sorriso come pochi e nei suoi occhi la gioia di una mamma soddisfatta della propria quotidinità. Il profilo Instagram della 42enne ormai è diventato un album di famiglia tutto da sfogliare e l’arrivo della piccola Vivienne ha reso possibile a un sogno di realizzarsi pienamente.

Tutti ricorderanno il momento in cui mamma Alena ha annunciato a tutti l’arrivo della piccola Vivienne: “A volte i sogni si avverano. Benvenuta principessa”. Per Alena, la piccola è la prima figlia femmina avuta dal manager Alessandro Nasi, 46, vicepresidente di Exor, che ha reso padre per la prima volta. Infatti come tutti sanno la modella ceca era già mamma di Louis Thomas, 12 anni, e David Lee, 10, avuti dall’ex marito Gigi Buffon.

Alena Seredova foto Vivienne figlia boom like

Un sogno che si realizza, ma anche una gravidanza arrivata quando meno se lo aspettava. Alena lo ha raccontato tempo fa davanti alle telecamere di Verissimo: “Ammetto che c’è stato un periodo in cui ci lavoravamo, ma non arrivava. Poi nel momento in cui ho smesso di pensarci, sono rimasta incinta”.


Alena Seredova foto Vivienne figlia boom like

E poi ha aggiunto: “Dopo due figli, non avrei mai pensato di diventare nuovamente mamma a 42 anni”. E invece la vita permette anche questo. Momento sereno nella vita della modella, che ogni giorno si appresta a condividere con i fan piccoli momenti della giornata trascorsa in compagnia della piccola Vivienne.

Alena Seredova foto Vivienne figlia boom like
Alena Seredova foto Vivienne figlia boom like

Attenzioni di mamma Alena tutte su di lei. La piccola cresce a vista d’occhio circondata dall’amore di mamma e di papà, ma anche dei fratelli che non smettono di coccolarla e giocare con lei. L’ultima foto condivisa su Instagram ha fatto il boom di like e basta perdersi dentro gli occhioni di Vivienne per capire il motivo: “Il ritratto dell’amore”, scrive un utente. Come dargli torto!