Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“E copriti, sembri quell’altra”. Alba Parietti sexy, si fa vedere ‘non tutta vestita’ ma piovono critiche

L’abbiamo vista in tutte le salse, dalle mise più sexy per presenziare in tv ai look super casual e casalinghi: su Instagram Alba Parietti non teme giudizio alcuno e si mostra nature. In piena quarantena, così come tutti gli italiani, la Parietti è rimasta in casa parecchio tempo in più della norma, così ne ha approfittato per mandare un messaggio di naturalezza e accettazione.

Dalle tute con cui si è mostrata negli ultimi giorni su Instagram, alla foto postata, sempre sul social, pochissime ore fa: sexy, curata, bellissima. Due aspetti di Alba Parietti che ci sono sempre piaciuti e che rendono giustizia alla sua età che altro non è che un numero. Ma allontanarci dai cliché non è possibile, poiché tra i commenti al post più di qualcuno non si è risparmiato. Vediamo insieme di che si tratta. (Continua dopo le foto)

 


Ieri, domenica 17 gennaio, Alba Parietti è stata ospite nel salotto di Barbara D’Urso. Poco prima dell’ospitata la bellissima mamma di Francesco Oppini ha postato su Instagram una serie di foto che la ritraggono in una mise piuttosto sexy. Mini abitino rosso fuoco, maniche a pipistrello e stivali al ginocchio del medesimo colore, solo un punto o due più scuro. La maxi collana con ciondolo a completare l’outfit in color block. Ma le critiche non sono tardate ad arrivare, come qualsivoglia post instagrammiano che si rispetti. Un utente ci tiene a farle sapere: “Il tuo voler dimostrare di essere giovane ti rende più vecchia di ciò che sei alla mattina quando ti svegli senza trucco e filtri. Cresci Alba”, mentre un altro: “A una certa età, anche se il fisico te lo permette, la sobrietà è d’obbligo”. (Continua dopo le foto)

Ma il peggio arriva quando arrivano gli insulti veri e propri, come questo: “Un po’ di pudore…ridicola!!!”. “Copriti, sembri vestita come la D’Urso”. Proprio pochi giorni fa Alba Parietti si era espressa in merito agli abusi delle persone: “Sono persone pericolose anche socialmente e vanno allontanate se necessario anche con azioni legali e denunce. Nella vita si pensa sempre Che ci deve essere un motivo per odiare qualcuno ma molto spesso il motivo è semplicemente il senso di inadeguatezza rispetto all’altro… Esiste la cattiveria e non è debolezza. Perdonare non serve”.

“Da quando sta con Pier…”. GF Vip, massacro per Giulia Salemi. Lite in casa, poi la soffiata da fuori


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004