Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

La Coca Cola in crisi scommette sul latte. E nasce il Milka Cola

Da oggi le aziende produttrici di latte di tutto il mondo hanno un concorrente in più, la Coca-Cola. Sembra una bufala ma è tutto vero. L’azienda produttrice della bibita gassata più famosa del mondo entra nel settore caseario. La nuova bevanda si chiamerà  Fairlife e, sostiene l’azienda, contiene il 50 per cento di proteine in più e il 30 per cento di zucchero in meno, con molto calcio e zero lattosio.


 

Qualcuno l’ha ribattezzata “Milka-Cola” e tanti si chiedono le motivazioni per cui una delle più ricche aziende internazionali deve cercare nuovi orizzonti ed andare, magari, a distruggere le piccole o medie imprese casearie. La risposta arriva direttamente dai bilanci della Coca-Cola Company, in rosso sugli utili del 14% annuo, rispetto all’anno scorso. Un calo dura ormai da nove anni e dovuto ad una tendenza che arriva da lontano e riguarda tutto il settore delle bibite gassate, che sta attraversando un periodo difficile, soprattutto alla maggior consapevolezza dei consumatori in fatto di alimentazione, obesità e bollicine.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004