Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Decisione estrema”. Harry e Meghan, così la loro vita può cambiare di colpo: “È lui il problema”

  • Costume
harry meghan preoccupati morte

Harry e Meghan, altri guai, guai seri. Nelle ultime settimane si è molto parlato del difficile rapporto tra i duchi del Sussex emigrati negli States e il resto della royal family. Re Carlo vorrebbe vedere i nipoti e magari anche stare più tempo con Harry, ma anche le sue recenti condizioni di salute lo hanno messo al riparo da ‘effetti collaterali’ di incontri poco sereni. Con William, poi, i rapporti sembrano al minimo storico.

Come se non bastasse c’è grande apprensione a Buckingham Palace per quanto riguarda le condizioni di salute della principessa Kate Middleton. La sua battaglia continua, ma dal Regno Unito filtrano spifferi poco rassicuranti sul suo stato sia fisico che mentale. Intanto, però, nelle ultime ore i riflettori sono tornati su Harry e la moglie Meghan Markle, che, a quanto pare, sarebbero addirittura “pronti a fuggire“…

Leggi anche: “Carlo non ne può più”. Cosa succede con i nipoti Archie e Lilibet, figli di Harry e Meghan

harry meghan preoccupati morte


La preoccupazione di Harry e Meghan dopo le dichiarazioni di Trump

Secondo una fonte vicina alla coppia Harry e sua moglie Meghan Markle sarebbero “preoccupati da morire” di essere letteralmente “cacciati” dagli Stati Uniti qualora Donald Trump fosse di nuovo eletto alla Casa Bianca. “I Sussex sono preoccupati a morte – ha rivelato una fonte al magazine australiano New Idea – per la prospettiva che Trump diventi nuovamente presidente e mantenga la sua promessa di cacciare il principe Harry dall’America. Stanno mettendo insieme un piano di emergenza che li vedrebbe fuggire dal Paese con i loro figli Archie e Lilibet, se Trump tornasse in carica”.

harry meghan preoccupati morte

In questo momento la richiesta di visto statunitense del principe Harry è all’esame di un giudice, dopo che il secondogenito di re Carlo aveva ammesso, nel suo controverso libro di memorie ‘Spare’, di aver fatto uso di droga da ragazzo. La Heritage Foundation ha avviato una causa per indagare se Harry abbia mentito nella sua richiesta di visto quando si è trasferito in California con sua moglie Meghan Markle.

Lo stesso Donald Trump a GB News ha dichiarato che il principe Harry non avrebbe ricevuto “nessun privilegio speciale” riguardo al suo status negli Usa. Inoltre l’ex presidente si è impegnato a intraprendere azioni “appropriate” se avesse scoperto che Harry aveva “mentito” nella sua richiesta di visto: “Se ha mentito riguardo l’uso di droga, si dovranno prendere le misure opportune” le sue parole.

“Cosa succede se non ce la fanno”. Kate e Carlo, il commento di Antonio Caprarica sullo scenario choc


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004