Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
charléne monaco alberto richiesta divorzio

“Lo ha chiesto per non divorziare”. Charlene di Monaco, retroscena: la richiesta ad Alberto

Charléne di Monaco, il mistero a corte continua. Negli ultimi tempi l’allontanamento della moglie del principe Alberto dal Principato e soprattutto dai suoi due figli ha tenuto banco. Poche settimane fa il rientro sembrava l’inizio del ritorno alla normalità, ma così non è stato: “È in cura in una clinica fuori da Monaco – aveva fatto sapere il marito – Soffre di un profondo esaurimento, sia emotivo che fisico. Quando è tornata a Monaco, le cose sono sembrate andare bene per qualche ora. Poi, è apparso evidente che non stesse bene”.

Secondo quanto riporta il quotidiano d’attualità d’oltralpe Voici i rapporti tra Charléne e Alberto sarebbero più tesi che mai. Dopo i problemi di salute, le operazioni chirurgiche e il fatto che al fianco del Principe sia comparsa sempre più spesso Nicole Coste, la situazione è tutt’altro che serena. L’ex modella e nuotatrice sarebbe disposta alla separazione, mentre il marito non ne vuole sapere. Ecco perché ci sarebbe una precisa richiesta da parte di lei per salvare il matrimonio. Almeno da un punto di vista formale.

charléne monaco alberto richiesta divorzio


Intanto non è ancora chiaro se Charléne di Monaco sia effettivamente a Palazzo oppure sia da qualche altra parte. Pare, anzi, che lei non abbia alcuna voglia di restare nella residenza dei Principi. Un luogo che le suscita solo “brutti ricordi e negatività”. E dove vedrebbe spesso sua cognata Caroline con la quale il rapporto è ‘glaciale’. Vuole invece andare a vivere sulle alture di Roc Agel dove si trova la residenza estiva. E Alberto, “pronto a tutto pur di non arrivare al divorzio”, avrebbe detto sì.

charléne monaco alberto richiesta divorzio

Ma per Charléne i problemi non sarebbero così finiti. Per il giornalista Brendan Deckers, in caso di separazione, i figli Jacques e Gabriella potrebbero restare a Monaco. “Alberto – ha spiegato a Closer l’esperto di questioni monegasche – ha portato i bambini in Sudafrica, dalla mamma, solo due volte. In questi mesi la casa reale ha fatto capire al mondo che i gemelli “appartengono” al Principato. Se l’ex nuotatrice decidesse un giorno di divorziare, e di traslocare da Monaco, dovrebbe andarsene senza i figli”.

In ogni caso, a detta della maggior parte degli osservatori, quella del divorzio è l’ipotesi meno probabile. Almeno per ora. Resta il fatto che ci sarebbe, tuttavia, un dossier segreto su come sostituire Charléne di Monaco nel caso in cui la separazione diventi realtà. Al suo posto sarebbero le sorelle di Alberto, Carolina e Stefania, a prendersi cura dei due gemelli. Sono state proprio loro, in questi ultimi turbolenti mesi, a stare vicine ai nipotini.